Fire Phone ufficiale: caratteristiche, prezzo e uscita del primo smartphone Amazon

Fire Phone è finalmente ufficiale: display 3D, tecnologia FireFly e OS personalizzato sono i suoi principali punti di forza, ma non solo. Scopriamo specifiche tecniche, prezzo e uscita (per ora solo negli Stati Uniti).

di Daniele Sforza, pubblicato il
Fire Phone è finalmente ufficiale: display 3D, tecnologia FireFly e OS personalizzato sono i suoi principali punti di forza, ma non solo. Scopriamo specifiche tecniche, prezzo e uscita (per ora solo negli Stati Uniti).

Fire Phone è stato presentato ufficialmente: dopo una serie sconfinata di rumors, l’annuncio del primo smartphone Amazon non ha deluso le attese, offrendo caratteristiche più che buone e un prezzo decisamente altino per un device che vuole concorrere direttamente con i top di gamma Apple e Samsung. L’uscita, invece, per ora è solo americana (il 25 luglio), mentre per l’Italia ancora non si sa nulla. Fire Phone da molti è considerato uno smartphone innovativo, anche se altri ammettono un pizzico di delusione. Scopriamo com’è fatto e cosa si può fare con Fire Phone.   LEGGI ANCHE Amazon: smartphone con tecnologia 3D in arrivo a settembre?  

Amazon Fire Phone: caratteristiche tecniche

Fire Phone è equipaggiato con sistema operativo Android rivisto in maniera massiccia e tramutato in Fire OS 3.5.0, interconnesso con i principali servizi e strumenti di Amazon, che tuttavia non consente di scaricare app e giochi dal Play Store. Spicca inoltre la tecnologia FireFly, un sofisticato sistema che consente allo smartphone di riconoscere tutto ciò che gli è attorno, ma che in fondo è qualcosa che abbiamo già visto. La grande novità di Fire Phone proviene dal sistema di sensori Dynamic Perspective, che rendono il pannello un display 3D, o meglio, permettono una visualizzazione tridimensionale dei contenuti a seconda di come incliniamo lo smartphone o di come ci muoviamo noi che lo teniamo in mano. I sensori funzionano anche in condizioni di scarsa luminosità visto che utilizzano gli infrarossi per centrare l’utente in primo piano. Per il resto Fire Phone dispone di tutte le caratteristiche che un buon dispositivo vanta. Non ci resta che scoprirle in questo riepilogo schematico di specifiche tecniche:

  • Dimensioni: 139x66x8,9 millimetri;
  • Peso: 160 grammi;
  • Display: 4,7 pollici IPS LCD con risoluzione HD 1280×720 pixel;
  • Processore: Qualcomm Snapdragon 800 quad core da 2.2 GHz;
  • GPU: Adreno 330;
  • RAM: 2 GB;
  • Memoria interna: 32/64 GB;
  • Fotocamera posteriore: 13 megapixel;
  • Fotocamera anteriore: 2,5 megapixel;
  • Connettività: Bluetooth, NFC, WiFi 802.11 ac, LTE;
  • Sistema operativo: Fire OS 3.5.0;
  • Batteria: 2400 mAh.

 

Fire Phone: quanto costa?

Fire Phone uscirà il 25 luglio ma per ora solo negli Stati Uniti, in esclusiva con AT&T. Non è una porta chiusa al resto del mondo, ma attendiamo ancora notizie ufficiali su una sua uscita europea (e ovviamente italiana, che c’interessa di più). Negli Stati Uniti, comunque, Fire Phone costa 649 dollari (la versione da 32 GB) e 749 dollari (la versione da 64 GB). E se arrivasse in Italia? Speriamo di non trovarci di fronte a un ulteriore sovrapprezzo: sarebbe davvero tanto per uno smartphone che, pur avendo il display 3D, risulta fortemente brandizzato (ovvero, è l’ideale per gli utenti Amazon, un po’ meno forse per gli altri) e in quanto a specifiche non si discosta poi molto dalla concorrenza. Voi che ne pensate?

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Prezzi, Schede tecniche, Smartphone