FIFA 19, qualificazioni Global Series, ecco il regolamento e le novità

Si avvicina il Global Series di FIFA 19, ecco come cambia il regolamento e quali sono le novità.

di Daniele Magliuolo, pubblicato il
Si avvicina il Global Series di FIFA 19, ecco come cambia il regolamento e quali sono le novità.

Interessanti novità sin da subito con il nuovo FIFA 19, le Global Series vedranno nuovi sistemi di qualificazione quest’anno, ecco infatti cosa ha annunciato a tal proposito Electronic Arts a proposito delle qualifiche per FUT Champions Cup.

FIFA 19 Global Series

Ecco il comunicato ufficiale rilasciato da EA in merito: “Quest’anno, la Weekend League continuerà ad essere un duro banco di prova da cui emergeranno i migliori giocatori di FIFA, ma senza la pressione dell’accesso diretto alla fase successiva. Le fasi di qualificazione degli eventi seguiranno un nuovo sistema, che permetterà a tutti i migliori videogiocatori di provare, tentativo dopo tentativo, per conquistare un posto nelle ancora più numerose competizioni organizzate da EA e da terze parti in tutto il mondo”.

Cambia in maniera sostanziosa quindi il regolamento per gli accaniti giocatori di FIFA 19 versione FUT. Ma non è tutto, infatti il testo continua con la seguente frase: “inoltre, non ci sarà più la qualificazione diretta, ma un sistema di ricompensa a punti che si baserà sulle performance dimostrate nel corso della stagione”. Il 5 ottobre sono in programma nuovi aggiornamenti, scopriremo infatti le date e le fasi di qualificazione per le Global Series. Ma ora spazio alle info sui requisiti da soddisfare per la qualificazione:

1. Registrarsi su FUT Champions.com tra il 5 e il 31 ottobre 2018.
2. Ottenere almeno 27 Vittorie nella Weekend League per diventare FUT Champions Verified. 
3. I FUT Champions Verified potranno essere chiamati a partecipare tornei di qualificazione online, in sfide uno contro uno con gli altri giocatori per conquistare un posto in uno degli eventi live. 
4. Guadagnare EA SPORTS FIFA 19 Global Series Pro Points attraverso gli eventi live e la Weekend League per entrare nella classifica ufficiale. 
5. Posizionarsi nelle prime 60 posizioni della classifica ufficiale entro fine anno per accedere ai Playoff.

Potrebbe interessarti anche: Windows 10 aggiornamento, è arrivato l’update di ottobre 2018

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Videogiochi