Fibra ottica, l’Italia muove i primi passi per uscire dal medioevo

Come fare per sapere se la propria zona è coperta da fibra ottica? Ecco una guida facile e veloce.

di , pubblicato il
Come fare per sapere se la propria zona è coperta da fibra ottica? Ecco una guida facile e veloce.

Si fa interessante la situazione in Italia per quanto riguarda la fibra ottica. Ormai il medioevo digitale nel quale eravamo piombati qualche anno fa sembra un lontano ricordo, eppure alcune zone d’ombra ancora persistono. Ma come fare per capire se la nostra zona è coperta da fibra ottica? Scopriamolo insieme.

Fibra ottica in Italia

Purtroppo, portare la fibra ottica in una zona non è cosa facile, Tim, Vodafone, Fastweb e soprattutto Open Fiber si stanno dando un gran da fare per coprire il maggior numero di zone possibili, ma spesso la volontà di questi operatori deve scontrarsi con la burocrazia italica.

Per iniziare i lavori servono tutta una serie di permessi che spesso non è facilissimo avere. L’alloggiamento nelle case della borchia ottica è solo l’ultimo tassello, la fase finale di un’operazione che nel frattempo ha già visto sopralluoghi, permessi comunali e lavori stradali.

Insomma, come dicevamo, le grandi compagnie telefoniche italiane stanno facendo il possibile per coprire il maggior numero di paesi dello stivale. In particolar modo, Open Fiber si sta dando un gran da fare, per poi rivendere i propri lavori a partner interessati. Ora però dobbiamo capire come fare per scoprire se la nostra zona è coperta da fibra ottica. Naturalmente, un modo molto semplice per scoprirlo è andare sui siti degli operatori telefonici ed effettuare la ricerca della copertura.

La soluzione in questione però offre informazioni solo sulla compagnia, e non dà notizie sul quadro generale dell’area. Altra soluzione è invece quella del sito Piano Strategico Banda Ultra Larga, che mostra comune per comune quali sono gli obiettivi preposti e la situazione attuale in merito a internet. Infine, la soluzione migliore è il sito dell’Agcom, broadband map, che invece mostra tutta la mappa dell’Italia, la quale è possibile ingrandire e scoprire in ogni area che tipo di copertura c’è (da quella in rame e quella ottica fino a casa).

Potrebbe interessarti anche Evento Apple, presentazione Arcade e TV+, svelati i prezzi

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti:

I commenti sono chiusi.