Facebook vuole cancellare Snapchat: in arrivo i filtri-maschera, novità app Android e iOS

Prosegue il 'cannibalismo' di Facebook: nel mirino altre funzionalità di Snapchat per rendere ancora più diffuso nel grande pubblico il proprio social network. Zuckerberg ha optato per una linea aggressiva: vediamo quali sono le funzionalità in arrivo per la app Android e iOS.

di , pubblicato il
Prosegue il 'cannibalismo' di Facebook: nel mirino altre funzionalità di Snapchat per rendere ancora più diffuso nel grande pubblico il proprio social network. Zuckerberg ha optato per una linea aggressiva: vediamo quali sono le funzionalità in arrivo per la app Android e iOS.

Facebook, il social network più diffuso al mondo e invenzione di Mark Zuckerberg, continua la sua politica di espansione sul mercato e soprattutto la sua sfida al competitor Snapchat. Si tratta di una vera e propria evoluzione che sta subendo il social e che prosegue oramai da alcuni mesi con nuove modalità di utilizzo e un ampliamento delle potenzialità soprattutto per quanto riguarda la app mobile per Android e iOS: soltanto qualche giorno fa, Mark Zuckerberg ha parlato della possibilità dell’introduzione di nuovi effetti per i video sul modello Prisma, mentre erano già arrivati in passato gli effetti per Facebook Live e l’organizzazione delle foto per costruire vere e proprie presentazioni. Ora sembra essere già in fase di test in Irlanda una nuova funzionalità presa da Snapchat e cioè i filtri-maschera.

Dal mondo social e delle chat di messaggistica istantanea, ecco WhatsApp, aggiornamento 2.16.318: come testare le videochiamate scaricando il file APK.

Facebook intende cancellare Snapchat: i filtri-maschera per la app Android e iOS

Il noto sito The Verge ha riportato un’interessante notizia riguardante le nuove sperimentazioni di Facebook. A quanto pare, infatti, la fase di test di una nuova funzionalità di filtri-maschera sarebbe in fase avanzata e sarebbe già stata lanciata per gli utenti irlandesi. Si tratta di una di quelle caratteristiche che gli utenti amano maggiormente in Snapchat e Facebook non ha perso tempo per ‘importare’ il modello anche all’interno del proprio social network. Si tratta, insomma, dell’introduzione di un nuovo sistema che, partendo dai lineamenti dei volto della persona, mette a disposizione dell’utente una numero elevato di maschere. Ma come funziona nello specifico?

Ecco un approfondimento su Instagram Storie e Facebook Live: importanti novità in arrivo oggi 20 ottobre.

La nuova funzionalità dei filtri-maschera per Facebook: cos’è e come funziona

Facebook, dunque, sta lanciando la funzionalità dei filtri-maschera proprio per rendere l’esperienza del social network sempre più coinvolgente: si sta andando verso una rivoluzione nell’immaginario social, che richiede una sempre maggiore partecipazione e un coinvolgimento sempre più attivo degli utenti nelle attività proposte. Mark Zuckerberg aveva di recente acquisito la MSQRD, grazie alla quale è stato possibile mettere in campo questa nuova funzionalità. Il tutto è (come sempre) molto semplice e immediato: i contenuti ‘conditi’ con le maschere possono essere condivisi nel proprio profilo o inviati mediante un messaggio ‘privato’; essi, comunque, potranno essere visti soltanto fino a quando la conversazione sarà attiva e, comunque, non saranno più accessibili dopo 24 ore.

Anche l’interfaccia subirà dei cambiamenti: l’icona della fotocamera, infatti, potrebbe essere spostata in alto a sinistra (nell’applicazione principale) e l’accesso potrebbe essere consentito semplicemente con uno swipe a destra, rendendo la funzionalità immediatamente e facilmente accessibile. Insomma, sembra sempre di più che Snapchat abbia i giorni contati.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: , , , , ,