Facebook prepara le stanze audio alla Clubhouse, scoperti i codici

È pronto Facebook a portare nuove funzioni per stanze audio.

di , pubblicato il
Post sonori su Facebook

A quanto pare Clubhouse sta davvero dettando legge, tanto che orami tutti cercano di emularlo, anche Facebook. Scoperti i codici della versione Android che svelano il progetto. Una sorta di Messenger Rooms tutta per i vocali audio.

Clubohouse su Facebook

È proprio il caso di dirlo, Clubhouse sta approdando su Facebook. Una nuova funzione sta per sbarcare sul social network, ed è fortemente influenzata dal nuovo social che sta facendo il boom sugli iPhone. A scoprire la nuova funzione è stato l’informatico italiano Alessandro Paluzzi. Tale funzione permette all’utente di aprire 3 tipologie di stanze per le conversazioni.

La cosa si fa interessante se pensiamo che con Messenger è possibile aprire Room fino a 49 persone, inoltre con Facebook è possibile avviare una conversazione audio privata con un gruppo di amici, infine la terza e ultima tipologia riguarda una conversazione audio pubblica in modo da far partecipare chiunque come spettatore. Ed è proprio quest’ultima funzione ad avvicinarsi maggiormente al concetto di Clubhouse.

Live Audio, così si chiama quest’ultima funzione, potrò quindi essere usato come radio, o meglio podcast. L’unica grande differenze per ora tra i due social è che Facebook non permette l’avvio di conversazioni pubbliche ma solamente private, tra l’utente e i propri contatti. Si tratta comunque di un passo avanti verso un social che sta facendo tendenza.

Potrebbe interessarti anche Facebook discrimina vip da utenti normali, i famosi posso essere insultati

Argomenti: , ,