Facebook lancia la sfida a Netflix e Youtube: ecco la piattaforma Watch, cos’è e come funziona

Facebook ha deciso di monetizzare e lanciare l'attacco allo streaming TV: cos'è e come funziona la nuova piattaforma Watch.

di Carlo Pallavicini, pubblicato il
Facebook ha deciso di monetizzare e lanciare l'attacco allo streaming TV: cos'è e come funziona la nuova piattaforma Watch.

Mark Zuckerberg è un ‘cannibale’: intende trasformare Facebook sempre di più in una piattaforma definitiva, sfruttando il numero elevatissimo di utenti. Adesso, la sfida lanciata è alle piattaforme che generano contenuti originali in streaming, come Netflix e Youtube: si tratta davvero di un passo in avanti importante per l’azienda, anche perché il buon Mark ha deciso che è arrivato il momento di monetizzare in maniera ancora più concreta con la sua piattaforma. Semplificando al massimo Facebook Watch rappresenta una nuova sezione – attiva per il momento soltanto per un numero limitato di utenti in USA – della app per smartphone e presenterà contenuti video originali, cioè prodotti in esclusiva per Facebook, e manterrà la vocazione ‘social’, mediante opzioni di commento e condivisione con i propri contatti.

Qui – Facebook, come inserire GIF animate come Stato o commento nella versione PC e su Android e iOS.

Facebook Watch è una sfida a Netflix e Youtube

Facebook Watch rappresenta il modo con cui Zuckerberg ha pensato di lanciare la sfida a Youtube e Netflix. A momento, sulla piattaforma saranno presenti programmi di ogni genere, dai reality show a trasmissioni in diretta streaming (anche lo sport), passando per i canonici programmi di cucina, di viaggi, documentari, show comici e tanto altro. Al momento, soltanto alcuni produttori di contenuti potranno rilasciare video e trasmissioni, ma sembra che per il futuro l’accesso possa essere ‘libero’ per tutti. Inoltre, sembra essere esclusa, per il momento, la possibilità di vere e proprie produzioni di alto livello, come film e serie tv. Anche se, su questo punto, le informazioni sono ancora controverse.

Facebook Watch: una vocazione social e commerciale

Facebook Watch, inoltre, porta con sé alcune caratteristiche proprie di un social network, dunque si presenta come una sorta di ibrido: oltre la possibilità di commentare in diretta, vi sarà anche la possibilità di selezionare ciò che si intende vedere a partire dai gusti propri e dei nostri contatti. Ci saranno categorie come ‘I più discussi’ o opzioni di notifica per sapere chi e quando intende lanciare un contenuto nel News Feed.

Ma la vocazione è ancora un’altra. I video stanno diventando sempre più essenziali nel mondo contemporaneo, una sorta di allontanamento dal mondo scritto a favore di un mondo fatto esclusivamente da immagini. Ma se la fruizione e la costruzione di dirette era fruibile soltanto in maniera passiva, Facebook ha pensato di ribaltare la situazione e creare una piattaforma all’interno della quale ‘agire’ in prima persona, cioè scegliere i contenuti e non scorrerli semplicemente nella bacheca. Si tratta, insomma, di una sezione apposita in cui si dovrà decidere di andare: una sfida a Youtube, soprattutto, anche perché la capacità di monetizzare di quest’ultimo non poteva che attrarre il ‘cannibale’ Mark Zuckerberg.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Applicazioni e Giochi, App gratis Android, Applicazioni Android, Migliori app Android, Migliori app iOS, Applicazioni iOS, Audio-Video, novità Facebook, Social Network

I commenti sono chiusi.