Facebook sticker, il lancio sul web e arriva anche lo store: successo annunciato?

C’era una volta l’emoticon, segni di punteggiatura che simboleggiavano un’espressione. Oggi niente più punteggiatura: su Facebook (anche nella versione Desktop) arrivano gli sticker, per accentuare il tono, l’espressione e il divertimento.

di Daniele Sforza, pubblicato il
C’era una volta l’emoticon, segni di punteggiatura che simboleggiavano un’espressione. Oggi niente più punteggiatura: su Facebook (anche nella versione Desktop) arrivano gli sticker, per accentuare il tono, l’espressione e il divertimento.

Siete tra coloro che amano le emoticon? Beh, Facebook vi offrirà di più: a partire da questa estate, gli sticker introdotti in primavera per Android e iOS sbarcheranno anche sulla versione web. E ci sarà veramente di tutto, gratuito o a pagamento: smile giganteschi, simpatiche creature e altri elementi grafici. Per dare un tocco in più di personalizzazione alla propria chat. Una vasta gamma di colori ed espressioni per insaporire ancora di più il linguaggio su Facebook e renderlo più espressivo e divertente.

 

 

Sticker su Facebook: dal mobile al Desktop

 

Gli sticker (adesivi) su Facebook hanno riscosso un notevole successo negli ultimi mesi: per questo motivo ci sarà lo sbarco in massa nella versione Desktop. Tanto grande è la loro popolarità che è nato perfino uno store, dove sarà possibile acquistare queste bizzarre icone.

 

Dai gatti ciccioni ai personaggi di Cattivissimo Me 2, dalle scimmiette ad “adorabili” cactus, fino agli adesivi ispirati a Beast, il cane di Mark Zuckerberg. La scelta è davvero ampia e sicuramente aiuterà a infoltire le casse del social network più popolare del mondo.

 

 

Sticker: l’evoluzione delle emoticon e del linguaggio su internet

 

Molto popolari tra i giovani, gli sticker nascono come vera e propria evoluzione delle classiche emoticon. Con buona pace di chi detesta il deterioramento del linguaggio su internet a pura immagine visuale e nonsense, gli sticker andranno sicuramente a rappresentare la nuova frontiera della chat su Facebook. Il linguaggio in chat, effettivamente, può risultare fraintendibile: le emoticon aiutano a dare un tono a quello che si sta scrivendo, lasciando intendere se si stia parlando sul serio, o si stia ironizzando. Con gli sticker di Facebook il tono diventerà amplificato, animato e decisamente bislacco, ma ciò non toglierà il divertimento nel corredare le frasi con un gatto paffuto o una faccetta più espressiva.

 

 

Come utilizzare gli sticker su Facebook

 

Per utilizzare gli sticker su Facebook sarà necessario aprire una chat ed entrare nell’elenco degli sticker tramite l’icona degli smile, dopodiché bisognerà solo inserire quello che vogliamo. Se gli sticker gratuiti non ci soddisfano, potremmo recarci sulla piccola icona del cestino per raggiungere direttamente lo store e acquistare gli adesivi che preferiamo.

 

E voi cosa ne pensate degli sticker? Li utilizzerete? Li utilizzate già? Vi piacciono? O siete tra coloro i quali pensano che siano stupidi e inutili? Siamo ansiosi di conoscere le vostre opinioni in merito! 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Social Network