Facebook ha il suo motore di ricerca: cos’è e come funziona Search FYI

Facebook sta per lanciare il motore di ricerca Search FYI, che farà concorrenza a Google: ecco cos'è e come funziona il nuovo search engine del social network.

di Daniele Sforza, pubblicato il
Facebook sta per lanciare il motore di ricerca Search FYI, che farà concorrenza a Google: ecco cos'è e come funziona il nuovo search engine del social network.

Forse non lo sapete, ma già oggi moltissimi utenti, invece che cercare informazioni su Google, spesso le cerca su Facebook, magari utilizzando un hashtag per conoscere tutto quello che vuole sapere su un determinato argomento. Fatto sta che presto Facebook introdurrà sul social network un vero e proprio motore di ricerca interno, che si chiamerà Search FYI, e che farà concorrenza direttamente a Google, pur diversificandosi da esso sotto molteplici aspetti. Perché Search FYI è la risposta più diretta anche a Twitter Moments, altra rielaborazione moderna del news feed improntato tuttavia sulle esigenze degli utenti. Il nuovo motore di ricerca interno di Facebook partirà dal prossimo giovedì 29 ottobre, ma inizialmente solo negli Stati Uniti: a breve, comunque, dovrebbe essere disponibile anche negli altri Paesi, compreso ovviamente il nostro.  

Cos’è Facebook Search FYI

Facebook Search FYI è la risposta a quelle migliaia di utenti che oggigiorno, come spiegano i vertici del social network, “vanno su Facebook per vedere come gli amici e i familiari stanno reagendo” a una determinata notizia importante. “Da adesso potranno vedere cosa dice anche il mondo”. Infatti Search FYI  è un vero e proprio motore di ricerca che però non trova i contenuti sparsi nel web, ma all’interno del social network stesso. Se ad esempio avviene un fatto importante di cui parlano tutti i giornali e su questo argomento si vuole conoscere il parere dei propri amici o, più in generale, quello di altre persone che hanno pubblicato post dalla visibilità pubblica, sarà sufficiente digitare la parola o la piccola frase prescelta per veder comparire sul proprio nuovo e personalizzato flusso di notizie i post di tutti coloro i quali hanno espresso un parere su quel tema: la priorità ce l’avranno i post degli amici, ma anche le notizie ritenute più affidabili. Ciò aiuterà anche gli utenti a utilizzare un social network più selezionato e meno frammentato e dispersivo, nel tentativo di fornire agli utenti le risposte alle informazioni ricercate in maniera chiara, immediata e soprattutto affidabile, attraverso un semplice – si fa per dire – incrocio dei dati.  

Come funziona Facebook Search FYI

Ciò significa che Search FYI sarà un motore di ricerca personalizzato sulle esigenze dell’utente stesso – non è un caso che l’acronimo FYI sta per For Your Information – il quale potrà ricercare argomenti nella barra in cui oggi si cercano altri utenti, pagine, luoghi, hashtag e altro ancora. Digitando così quel termine, si potranno visualizzare diversi argomenti, con priorità data ai post dei nostri amici su Facebook o delle pagine d’informazione a cui abbiamo dato il nostro supporto con un Like. Questa novità è molto importante non solo nel panorama di Facebook, ma anche in quello dei motori di ricerca in generale, semplicemente perché gli utenti potranno cercare le proprie informazioni direttamente sul social network, anziché sfruttare il più blasonato Google Search.  

Quando sarà disponibile Facebook Search FYI

Facebook Search FYI sarà disponibile negli Stati Uniti a partire da giovedì 29 ottobre, sia nella versione web, sia nell’app disponibile per Android e iOS. Dopo una prima fase di rodaggio, il nuovo motore di ricerca interno si diffonderà anche negli altri Paesi: Google è avvisato.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: novità Facebook, Social Network