Facebook come Shazam: il social network si fa l’orecchio

Facebook sta per lanciare una nuova funzione che risulta pressoché identica a Shazam: saranno sufficienti pochi secondi per far riconoscere all'orecchio musicale di Facebook una musica o una canzone estrapolata da un programma televisivo.

di Daniele Sforza, pubblicato il
Facebook sta per lanciare una nuova funzione che risulta pressoché identica a Shazam: saranno sufficienti pochi secondi per far riconoscere all'orecchio musicale di Facebook una musica o una canzone estrapolata da un programma televisivo.

Facebook continua a innovarsi e dopo aver introdotto Ask per richiedere lo stato sentimentale di quegli utenti che non lo hanno reso ancora esplicito, il social network più quotato del mondo sta per aggiungere una nuova opzione che funzionerà proprio come Shazam.

Insomma, Facebook si fa l’orecchio (musicale) e basterà attivare il microfono del nostro smartphone in un locale dove si sta ascoltando una musica di cui non si conosce il nome affinché la funzione la rintracci per noi e ce la comunichi.

 

LEGGI ANCHE

Facebook lancerà Slingshot, l’anti Snapchat

Facebook per iPhone: scrivere post offline con il nuovo aggiornamento

 

Cos’è e quale scopo ha l’orecchio di Facebook?

E’ quasi scontato dire come Facebook con la nuova funzione simile a Shazam voglia allargare la sua fetta di eventuali introiti pubblicitari spingendo i propri utenti a conversare anche su programmi televisivi e argomenti musicali. Sarà sufficiente far ascoltare all’orecchio di Facebook pochi secondi della musica di cui vogliamo sapere il titolo affinché la nostra curiosità venga evasa. Insomma, proprio come Shazam. E gli utenti avranno anche la possibilità condividerlo sulla propria bacheca (almeno un’anteprima di 30 secondi) e parlarne.

Il social network promette anche un utilizzo più efficiente e immediato rispetto a Shazam: infatti sarà possibile attivare l’orecchio e postare i relativi contenuti senza lasciare l’interfaccia.

La nuova funzione arriverà negli Stati Uniti a partire dalla prossima settimana, disponibile per Android e iOS.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Social Network