Facebook e Cambridge Analytica, ecco come scoprire se i tuoi dati sono finiti nello scandalo

Non si placano le polemiche sullo scandalo Facebook. Il social mette a disposizione degli utenti tutte le informazioni per scoprire se i dati sono finiti a Cambridge Analytica.

di , pubblicato il
Non si placano le polemiche sullo scandalo Facebook. Il social mette a disposizione degli utenti tutte le informazioni per scoprire se i dati sono finiti a Cambridge Analytica.

Lo scandalo che ha coinvolto Facebook è sulla bocca di tutti da diverso tempo, a dire il vero ormai sembra quasi essersi anche smorzata quella rabbia iniziale che aveva pervaso gli utenti del social, in particolare negli Usa dove la polemica è stata più feroce ed ha coinvolto più persone. Ad ogni modo, c’è un sistema per conoscere se i tuoi dati sono stati venduti a Cambridge Analytica, andiamo a scoprirlo insieme.

Scandalo Facebook, anche tu in Cambridge Analytica?

87 milioni di persone sono finite coinvolte nello scandalo, inizialmente erano state 270 mila le persone che avevano installato e usato l’app quiz This is your digital life, ma come sapete, la politica del social, permette poi di associare anche gli acount degli amici e il numero si è allargato a macchia d’olio, finendo per coinvolgere tutti quei milioni di account. Dati che sono poi stati appunto venduti a Cambridge Analytica per gestire al meglio le elezioni presidenziali a favore di Trump, attuale presidente USA. Anche gli italiani non sono scampati al contagio, 200 mila profili di utenti nostrani sono finiti nella trappola dello scandalo.

Potrebbe interessarti anche: Cosa sa Facebook di noi? Ecco la lista delle informazioni sui nostri dati

Ma come sapere se tra questi c’è anche il vostro? Magari il vostro account è uno di questi 200 mila e non lo sapete. La situazione ha preoccupato i vertici del social, Zuckerberg in primis, lo stesso Facebook quindi ha messo a disposizione dei suoi utenti una pagina per scoprire se i propri dati sono stati venduti a terzi nello scandalo succitato. Basta andare nel centro assistenza del social dopo averne effettuato l’accesso e entrare nella sezione Help (aiuto).

A questo punto vi troverete proprio davanti ad una pagina intitolata: Come posso sapere se le mie informazioni sono state condivise con Cambridge Analytica? Sotto al titolo c’è poi scritto: Di recente, abbiamo fornito informazioni su un possibile uso improprio dei tuoi dati su Facebook da parte di app e siti web. Abbiamo anche condiviso le misure che stiamo prendendo per evitare il verificarsi di eventi del genere in futuro. Leggi di seguito per sapere se le tue informazioni sono state condivise con Cambridge Analyticatramite l’app “This Is Your Digital Life”. A questo punto un riquadro più in basso vi dice se le vostre informazioni sono state effettivamente finite nel radar di Cambridge Analytica o se invece non risultano essere associate a tale scandalo.

Potrebbe interessarti anche: WhatsApp vietato, ecco da quando l’app non sarà più accessibile ai minori di 16 anni

Argomenti: