Ecco PlayStation Now, ovvero come giocare su PS4 ai giochi PS3 e PS Vita

Dopo aver comunicato vendite record della PlayStation 4, al CES 2014 di Las Vegas, Sony ha annunciato un nuovo servizio, PlayStation Now, che consentirà agli utenti possessori di una PS4 di giocare in streaming ai titoli PS3 e PS Vita. Ecco cosa ci dobbiamo aspettare.

di Daniele Sforza, pubblicato il
Dopo aver comunicato vendite record della PlayStation 4, al CES 2014 di Las Vegas, Sony ha annunciato un nuovo servizio, PlayStation Now, che consentirà agli utenti possessori di una PS4 di giocare in streaming ai titoli PS3 e PS Vita. Ecco cosa ci dobbiamo aspettare.

Dopo aver annunciato le cifre relative alla vendita della PS4 (superiori alla Xbox One di Microsoft), Sony ha presentato con orgoglio al pubblico presente al CES 2014 di Las Vegas un nuovo servizio che farà molto felici gli utenti della PlayStation: stiamo parlando di PlayStation Now, un servizio streaming che consentirà di giocare su PS4 ai titoli per PS3 e PS Vita.

Ma PlayStation Now non è solo questo. Ecco le ultime novità Sony sul fronte gaming e multimediale. 

 

LEGGI ANCHE

Guida PlayStation 4: tutto quello che devi sapere sulla console next-gen in uscita il 29 novembre 2013

Playstation 4: uscita, prezzo e videogiochi. Novità anche per PS Vita

 

PlayStation 4: vendite record

Le 3 milioni di Xbox One vendute da Microsoft non sono niente in confronto alle 4,2 milioni di PlayStation 4 vendute da Sony. In un mese, la cifra di vendite della console next-gen nipponica è sostanzialmente raddoppiata, registrando un dato record. Numeri che comunque lasciano un po’ perplessi, questi, soprattutto se si pensa che la Xbox One viene venduta solamente in un quarto dei Paesi dove è disponibile la PS4, ma lasciando stare i confronti, i numeri registrati dalla PS4 vanno aldilà di ogni più rosea aspettativa, anche quella preventivata da Sony, che aveva previsto la vendita di 5 milioni di unità entro l’inizio della prossima primavera. 

Tra i giochi più venduti per PS4 troviamo invece gli splendidi Call of Duty: Ghosts e Assassin’s Creed IV: Black Flag, il classico FIFA 14, il potente Battlefield 4 e il nuovo Killzone: Shadow Fall, venduto in lancio proprio con la console. 

Sony sorride anche davanti agli abbonamenti al servizio PS Plus, che hanno registrato un incremento del 90% dall’uscita della PS4. 

 

CES 2014: Sony annuncia PlayStation Now

L’acquisizione di Gaikai, società che lavora sui servizi streaming di giochi su internet per mobile device, faceva presagire un interessamento di Sony per il settore: insomma, non è stato affatto un caso. E infatti al CES 2014 Sony ha annunciato PlayStation Now, il nuovo servizio che consentirà agli utenti PS4 di giocare ai giochi per PS3 e PS Vita in streaming. Una buona notizia per tutti quelli che aspettavano giochi come “The Last of Us” sulla console next-gen. 

Dopotutto, la compatibilità con i titoli PS3 è sempre stato uno di quei difetti tanto sbandierati dagli utenti, che denunciavano tale importante mancanza in una console next-gen come la PS4. Sony, che ha sempre detto che avrebbe trovato una soluzione, ha tenuto fede alla promessa e ha lanciato un servizio il cui catalogo di titoli sarà all’inizio un po’ povero, ma sicuramente migliorerà con il tempo. 

PlayStation Now non si limita solo alle console: infatti permetterà agli utenti di trasmettere i giochi anche verso i nuovi TV Bravia e gli smartphone e i tablet compatibili, la cui lista verrà comunicata più dettagliatamente in seguito. 

Per usufruire correttamente del servizio PlayStation Now, l’utente avrà bisogno semplicemente di una buona connessione internet: quando diciamo buona, intendiamo quello che abbiamo detto, ma forse, pensando al caso italiano, bisognerebbe tradurlo in “ottima”. Non sarà possibile scaricare i giochi e poi giocarvi offline, infatti: per questo motivo la connessione internet deve essere costante e priva di sbalzi o disconnessioni improvvise. 

Il debutto di PlayStation Now avverrà entro questa estate negli Stati Uniti, per poi estendersi via via a tutti gli altri Paesi. 

 

TI POTREBBE INTERESSARE

CES 2014: il futuro si chiama LG

CES 2014: Asus si rilancia con gli ZenFone 4, 5 e 6, smartphone Android economici

CES 2014, Samsung: ecco i nuovi Galaxy Tab Pro e Note Pro

CES 2014, Sony: la nuova sfida si chiama 4K

 

Che ne pensate?

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Playstation 4