Ecco il Menu Start su Windows 8 (finalmente)

Menu Start in arrivo su Windows 8: la notizia farà felici molti utenti che ancora non si sono abituati alle logiche del più moderno OS Microsoft.

di Daniele Sforza, pubblicato il
Menu Start in arrivo su Windows 8: la notizia farà felici molti utenti che ancora non si sono abituati alle logiche del più moderno OS Microsoft.

A grande richiesta torna il Menu Start, anche se più che un ritorno si dovrebbe parlare di novità, visto che sarà presto impiantato su Windows 8. Una mancanza quello del tasto più amato dagli utenti che ha sicuramente influenzato le opinioni degli utenti che hanno preferito restare sui propri cari Windows XP e 7 per non impazzire su un’interfaccia almeno inizialmente (ma anche oggi) ritenuta confusionaria. Si tratta solo di pigrizia da parte dell’utente o di una grave mancanza di Microsoft? Forse la risposta giusta è la seconda, visto che il Menu Start sta per tornare. O meglio, per rifare la sua comparsa. 

 

TI POTREBBE INTERESSARE

Cortana su Windows Phone 8.1: è subito sfida con Siri di Apple

 

Windows 8: perché non piace?

I cambiamenti possono sempre provocare un po’ di fastidi, soprattutto se ci si è abituati a certi sistemi, in special modo se questi riguardano un utilizzo pratico ed efficiente che sia riposto nella nostra memoria e dunque si rivesta di una certa logica. 

Con Windows 8 Microsoft sembra aver fatto il passo più lungo della gamba, presentando ai propri clienti un sistema ibrido che possa essere compatibile sia con i tablet sia con i sistemi desktop. Lo ha fatto sostanzialmente per abituare l’utente a un nuovo tipo di interfaccia che sarà fondamentale e ripetitivo nei prossimi mesi, dandogli la possibilità di abituarsi alla fruizione da tablet e allo stesso tempo ottimizzando quella via PC Desktop. 

Ma ciò che gli utenti non hanno perdonato a Microsoft è la scomparsa del Menu Start, il che li ha resi un po’ intontiti, soprattutto all’inizio, di fronte alla nuova schermata. 

 

Bentornato, Menu Start: quando su Windows 8?

Mercoledì scorso Microsoft ha spiazzato un po’ tutti presentando una nuova versione del Menu Start classico che bilancia le funzionalità di Windows 7 con il restyling grafico di Windows 8. Così, lo schermo si divide in 2 colonne: nella parte sinistra troveremo i collegamenti rapidi alle app e alle funzioni più utilizzate di frequente, adatte soprattutto per gli utenti abituati a mouse e tastiera, mentre sulla parte destra le Tile personalizzabili che hanno fatto tanto discutere.

Il Menu Start farà la sua comparsa su Windows 8, anche se Microsoft non ha ancora rilasciato una data ufficiale. Il nuovo aggiornamento consentirà inotlre all’utente di scegliere quale interfaccia utilizzare per eseguire le applicazioni di quella più moderna, che dunque potranno essere anche aperte nell’interfaccia classica.  

Ecco, questa sì che è una mossa giusta per spingere gli utenti a fidarsi di Windows 8 e a passare al nuovo sistema operativo!

 

LEGGI ANCHE GLI APPROFONDIMENTI SULLA FINE DI WINDOWS XP

Tutto quello che devi sapere sulla fine di Windows XP

Windows XP, fine supporto: cosa fare?

Windows XP addio: effetti e conseguenze

Offerta Microsoft: sconto a chi rottama Windows XP

Lo sfondo di Windows XP è la foto più vista del mondo? Ecco come vederla su Street View

 

E voi utilizzate o avete utilizzato Windows 8? Che ne pensate? Lasciateci le vostre considerazioni nello spazio dei commenti.  

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Sistemi operativi