Ecco Galaxy Note 4: caratteristiche e novità principali

Finalmente è stato presentato ufficialmente Galaxy Note 4: più potente e bello rispetto al predecessore, con S Pen potenziata e fotocamere migliori. Ecco la scheda tecnica del Samsung Galaxy Note 4.

di Daniele Sforza, pubblicato il
Finalmente è stato presentato ufficialmente Galaxy Note 4: più potente e bello rispetto al predecessore, con S Pen potenziata e fotocamere migliori. Ecco la scheda tecnica del Samsung Galaxy Note 4.

Galaxy Note 4 non è stato l’unico protagonista dell’evento Samsung, ma era sicuramente uno tra i prodotti più attesi tra quelli presentati. Miglioramenti notevoli rispetto al predecessore (a proposito, il Note 3, da qualche parte, è sceso considerevolmente di prezzo), soprattutto sotto l’aspetto del design, della risoluzione dell’immagine e della S Pen, che sul Note 4 sarà un vero e proprio mouse a forma di penna. Ecco le principali caratteristiche e le più interessanti novità del Galaxy Note 4.   LEGGI ANCHE IFA 2014: ecco quello che vedremo dal 5 al 10 settembre 2014  

Galaxy Note 4: caratteristiche tecniche

Galaxy Note 4 è il primo passo verso l’allontanamento dai materiali economici: sul frame laterale il metallo ha preso il posto della plastica, sufficiente a dare una sensazione migliore, forse non netta, ma comunque interessante e piacevole. Ribadiamo: è solo un primo passo, ma significativo.   La risoluzione qHD del display si farà sentire in tutta la sua potenza, conferendo nitidezza e maggiore cura nei dettagli delle immagini, con un miglioramento notevole e significativo rispetto al Note 3.   La S Pen è stata resa più sensibile e conta 2048 livelli di pressione: migliorate le funzioni integrate, il pennino in dotazione è capace di regalare agli utenti numerose possibilità di utilizzo grazie a un potenziamento delle opzioni disponibili.   Samsung ha voluto porre l’attenzione anche sulle fotocamere: la posteriore da 16 megapixel è dotata di stabilizzatore ottico d’immagine e consente di scattare foto perfettamente ferme ed equilibrate, mentre la fotocamera frontale da 3,7 megapixel è nettamente migliorata, anche per qualità di immagini prodotte, rispetto a quella montata sul predecessore.   Una migliore autonomia e una maggiore capienza (ma non di tanto) della batteria (3220 mAh) consentono al Note 4 di avere più durata, ma a spiccare è la velocità di caricamento della stessa, che con il Note 3 non ha nulla a che vedere.  

Galaxy Note 4: scheda tecnica

Riassumiamo schematicamente le specifiche del Galaxy Note 4:

  • Dimensioni: 153,5×78,6×8,5 millimetri;
  • Peso: 176 grammi;
  • Display: 5,7 pollici con risoluzione qHD 2560×1440 pixel;
  • Processore: Qualcomm Snapdragon 805 quad core da 2.7 GHz;
  • GPU: Adreno 420;
  • RAM: 3 GB;
  • Memoria interna: 32/64 GB espandibili tramite microSD;
  • Fotocamera posteriore: 16 megapixel con stabilizzatore ottico d’immagine;
  • Fotocamera frontale: 3,7 megapixel con apertura focale 1.9;
  • Sistema operativo: Android 4.4.4
  • Batteria: 3220 mAh.

 

Galaxy Note 4: uscita e colori disponibili

Galaxy Note 4 uscirà a ottobre e sarà disponibile nelle seguenti colorazioni: bianco, nero, rosa, oro. Insieme al dispositivo potrà essere acquistata una cover tra le 4 disponibili, tra cui spunta perfino una Swarovski.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: IFA 2014