Ecco Battlefield 1: pronti a rivivere la Prima Guerra Mondiale?

Con Battlefield 1 potremo rivivere la Prima Guerra Mondiale dal 21 ottobre prossimo: ecco il trailer di presentazione ufficiale.

di , pubblicato il
Con Battlefield 1 potremo rivivere la Prima Guerra Mondiale dal 21 ottobre prossimo: ecco il trailer di presentazione ufficiale.

Dalle trincee nordeuropee ai deserti arabici, dai villaggi francesi alle Alpi italiane: sono gli scenari che hanno fatto da sfondo a una delle guerre più sanguinose e mortali di sempre, vale a dire la Prima Guerra Mondiale, la Grande Guerra, chiamata così anche per i fiumi di sangue versato e per l’orrore che i protagonisti che vi hanno combattuto hanno vissuto sulla propria pelle e visto davanti ai loro occhi. E un conflitto di così immane proporzioni, una di quelle guerre che ha poi messo le basi per le guerre del domani, è oggi consegnato ai libri di storia e ai videogiochi. Eh sì, perché da ottobre prossimo potremo viverla anche noi semplicemente giocando a Battlefield 1! DICE lo ha annunciato venerdì scorso, rilasciando peraltro un trailer che ha già raccolto quasi 20 milioni di visualizzazioni in soli 2-3 giorni di disponibilità. Battlefield 1 sarà disponibile a partire dal prossimo 21 ottobre 2016 per Xbox One, PC e PlayStation 4.   [tweet_box design=”box_09″ float=”none”]#Battlefield1 uscirà il 21 ottobre: intanto godiamoci il primo trailer[/tweet_box]   Il nuovo capitolo della saga ci porta così indietro nel tempo, ma in un contesto storico che ci lascerà sicuramente inorriditi dallo sconcerto e al tempo stesso – visto che sempre di videogioco si tratta – stupefatti dalle potenzialità che potremo sfruttare a partire dall’autunno prossimo. Diversi personaggi giocabili – tra cui la donna del trailer – con 6 classi differenti e una serie di ambientazioni sparse per il mondo: non ne salteremo nessuna. A ciò si aggiungono le promesse di DICE: una modalità single player che sarà corposa e avvincente e una modalità multiplayer giocabile fino a 64 giocatori. Dalle Alpi italiane alle città mediorientali, dalle trincee del nord Europa agli scenari da combattimento che la Grande Guerra ha reso ormai noti, avremo la possibilità di sfruttare le enormi opportunità che il gioco ci presenterà.   Potremmo dunque lanciarci all’attacco sulla sella di un cavallo, combattere contro un nemico corpo a corpo o sfidarlo all’arma bianca, utilizzare i distruttivi carri armati e osservare mastodontici dirigibili bombardare le città, accompagnati nell’aria da aerei dalle quali le mitragliatrici dell’epoca spareranno raffiche di pallottole, senza dimenticare il mare, con navi da guerra belliche che cavalcheranno le onde e faranno ovviamente la loro (distruttiva) parte. Inoltre, da quanto si apprende, i giocatori potranno scegliere tra 6 classi disponibili: quelle finora note sono Assalto, Medico, Supporto e Scout, mentre le altre due non sono state ancora annunciate. Altro principale punto di forza di Battlefield 1 sarà ovviamente la grafica, che girerà grazie al motore Frostbite.   Forse vi chiederete per cosa stia quell’1 dopo Battlefield: gli sviluppatori hanno affermato che quel numero simboleggia la prima guerra mondiale, che risulta anche essere la prima guerra combattuta in modo differente da quelle che l’hanno preceduta e che di fatto ha gettato le basi per i conflitti seguenti. Ma è chiaro, tuttavia, che Battlefield 1 si chiama così anche per privilegiare l’ambientazione storica che sarà l’assoluta protagonista, una vicenda ambientata nel passato rispetto ai precedenti capitoli e che preannuncia dunque una sorta di prototipo per tutti i Battlefield ambientati nell’epoca moderna. Una sorta di prequel, insomma, un po’ quello che rappresenta Far Cry Primal correlato all’intera saga videoludica.   Cos’altro si sa su Battlefield 1? Che sarà presente un livello di personalizzazione delle armi, suffragato da un sistema di progressione a livelli e che il gameplay ricalcherà le tecniche belliche dell’epoca. Il Senior Producer di DICE, Aleksander Grondal, ha voluto presentare così in anteprima Battlefield 1: “Il gioco offrirà un’esperienza completamente nuova, mantenendo tuttavia tutto ciò che ha reso grande Battlefield: un fantastico multiplayer, immersione, epicità, autenticità, gioco di squadra e un mondo in continuo cambiamento, pieno di momenti Battlefield”.

  E voi siete pronti a rivivere la Grande Guerra? Iniziate a godervi il trailer di presentazione ufficiale di Battlefield 1!   [youtube]https://www.
youtube.com/watch?v=c7nRTF2SowQ[/youtube]

Argomenti: , , ,