Ecco a voi Ascend P7: prime impressioni sul top di gamma Huawei dal prezzo aggressivo

Ascend P7 è stato ufficialmente presentato a Parigi: scopriamo le caratteristiche tecniche, l'uscita e il prezzo del nuovo smartphone top di gamma Huawei e la prima impressione che ci ha lasciato.

di Daniele Sforza, pubblicato il
Ascend P7 è stato ufficialmente presentato a Parigi: scopriamo le caratteristiche tecniche, l'uscita e il prezzo del nuovo smartphone top di gamma Huawei e la prima impressione che ci ha lasciato.

Ascend P7 è stato ufficialmente presentato a Parigi confermando alcune indiscrezioni e allo stesso tempo rivelandone altre che erano state tenute bene nascoste. Nel complesso Ascend P7 è uno smartphone top di gamma che ha tutte le carte in regola per fare bene, anche rivaleggiando con la concorrenza più diretta e “altolocata” come Samsung e Apple e non solo. Ottimo per i selfie, la tendenza del momento, grazie alla fotocamera anteriore da 8 megapixel, conveniente sotto l’aspetto dell’autonomia (ma attendiamo una prova per testarla) grazie anche alla modalità di risparmio energetico, caratterizzato da un design elegante sulla scia del predecessore e da un potenziamento che ha coinvolto tutti i comparti senza che il prezzo subisse ritocchi al rialzo esagerati. Da questo punto di vista, la politica di prezzo resta aggressiva e decisamente rapportata alla qualità complessiva del prodotto. Scopriamo Huawei Ascend P7 più da vicino.

 

LEGGI ANCHE

Recensione Ascend P6: pregi e difetti dello smartphone Huawei ultrasottile

 

Ascend P7: ecco com’è fatto il nuovo smartphone Huawei

Diamo subito un’occhiata alle caratteristiche tecniche del nuovo Ascend P7 prima di commentarle: 

  • Dimensioni: 139,8×68,8×6,5 millimetri;
  • Peso: 124 grammi; 
  • Display: 5 pollici LCD IPS con risoluzione Full HD 1920x1080p e densità di 445ppi, con protezione Gorilla Glass 3;
  • Processore: HiSilicon Kirin 910T quad core da 1.8 GHz;
  • GPU: Mali 450;
  • RAM: 2 GB; 
  • Memoria interna: 16 GB, espandibile tramite microSD;
  • Fotocamera posteriore: 13 megapixel BSI con f/2.0 e 5 lenti;
  • Fotocamera anteriore: 8 megapixel;
  • Connettività: Bluetooth 4, NFC, WiFi 802.11 b/g/gn, LTE Cat. 4; 
  • Sistema operativo: Android 4.4 KitKat;
  • Interfaccia: Emotion UI 2.3; 
  • Batteria: 2500 mAh;
  • Colori: bianco, nero, rosa. 

 

Huawei Ascend P7: prime impressioni

Dimensioni lievemente aumentate rispetto al predecessore, ma ciò ci è sembrato inevitabile, anche a causa delle dimensioni del display, giunte da 4.7 a 5 pollici. 

Il design è elegante e caratterizzato da ottimi materiali di costruzioni, finalizzati a conferire un maggiore senso estetico allo smartphone, il riferimento va all’alluminio che riveste la cornice, ma anche a garantire un più efficace livello di protezione, assicurato da Gorilla Glass 3. Naturalezza e purezza, con un richiamo alle curve di una goccia d’acqua, come affermato alla presentazione, che hanno dato vita a un equilibrio tra forma e funzione; equilibrio che ha riguardato anche l’aspetto ergonomico, che parrebbe non deludere affatto. 

Tra le principali novità che presenta Ascend P7, figura senza dubbio la fotocamera anteriore da 8 megapixel (praticamente una “vecchia” fotocamera principale), con 5 lenti e modalità Panorama e Selfie. Insomma, qualità e moda che si uniscono in un sensore decisamente eccellente e che è anche un segnale importante di come Huawei pensa il suo target di riferimento. Non è un caso che il comparto fotografico sia arricchito da modalità, funzioni e software mirate proprio a perfezionare il singolo scatto e a trasformarlo in qualcosa di unico e originale, come illustra bene la funzione Photo Voice

L’altra novità interessante riguarda invece la batteria: come già detto, siamo in attesa di testarla, ma Huawei ci garantisce una più lunga autonomia grazie anche alla modalità di risparmio energetico che spegne tutte le applicazioni non in utilizzo. In caso di percentuale bassa di autonomia, il sistema intelligente di Ascend P7 provvederà ad attivare le funzioni più utili spegnendo quelle che consumano più energia. Soluzione ottima in caso di eventuali emergenze.

 

Ascend P7: quando esce e quanto costa

Ascend P7 uscirà a fine maggio nel nostro Paese a un prezzo di 449 euro. Prezzo aggressivo e rapportato alla qualità per uno smartphone top di gamma che vuole disturbare i concorrenti più blasonati. Se ci riuscirà non lo sappiamo, quel che invece ci sembra ovvio è che Ascend P7 rappresenta un passo in avanti considerevole rispetto ad Ascend P6, anche se mancano alcune features che ci fanno gridare alla meraviglia. 

Il prezzo ufficiale di Ascend P7 subisce già una riduzione di 50 euro: è a 399 euro infatti che Euronics lo propone. La catena di negozi mette a disposizione il nuovo smartphone Huawei già in pre-ordine, garantendo che le prime spedizioni partiranno il 22 maggio

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Smartphone Huawei