Dylan Dog serie tv, l’annuncio della Bonelli fa esplodere i fans

Una serie tv su Dylan Dog? Non è una bufala, ma la realtà. La vedremo su Netflix, Infinity o altre emittenti estere?

di Daniele Magliuolo, pubblicato il
Una serie tv su Dylan Dog? Non è una bufala, ma la realtà. La vedremo su Netflix, Infinity o altre emittenti estere?

Una notizia che fa il botto quella lanciata nelle ultime ore dalla Sergio Bonelli Editore, arriva la serie tv di Dylan Dog. I fans esplodono, non sappiamo se al momento di gioia o di rabbia, ma scommettiamo per la prima, anche se il vilipendio della versione cinematografico ci fa temere per la seconda.

Bonelli annuncia serie tv su Dylan Dog

Una serie tv su Dylan Dog e non solo. L’idea è quella di inaugurare con l’indagatore dell’incubo un vero e proprio franchising, la Bonelli Entertainment si occuperà della produzione del progetto e sta già cercando partner italiani e internazionali per la realizzazione dell’opera. Immaginiamo quindi che per ora la serie su Dyd sia ancora in fase embrionale, nel senso che nessuna ripresa è stata avviata, probabilmente ci sarà un abbozzo di soggetto, certo non difficile da creare, visti i tanti albi a cui ispirarsi, ma nulla di più.

Potrebbe interessarti anche: Huawei spia gli utenti con gli smartphone, l’accusa mai smentita torna in auge

Chissà che Netflix non risponda presente a questo appello e si cimenti in questa nuova avventura con la Bonelli Entertainment, del resto il capitale economico di cui dispone il colosso di streaming gli consente di provare qualsiasi progetto, anche per questo possiamo dire che molti contenuti Netflix sono ultimamente di qualità discutibile, proprio perché prova di tutto. In sostanza, Netflix è un po’ il chip leader del settore, capace di andare a vedere qualsiasi puntata, che sia reale o bluff. Forse però il discorso è un po’ diverso per la succursale italiana, la quale al momento sembra godere di una potenza decisamente ridotta.

Per questo motivo non possiamo certo sottovalutare realtà come Prive Video di Amazon e Infinity, ma visto l’interesse anche nel resto del mondo, la previsione si fa ardua. Del resto, Dylan Dog è un fumetto distribuito in ben 35 paesi, non mancheranno certo gli estimatori sul pianeta. Gli episodi di questa serie saranno 10, l’idea della Bonelli è quella di creare un universo narrativo condiviso da tutti i personaggi della casa, un po’ stile Marvel, così da permettere in futuro anche l’interazione tra i vari protagonisti delle serie, un po’ come di tanto in tanto accade anche negli albi, con il nostro Dyd che se la vede con Dampyr e Martyn Mystere.

Potrebbe interessarti anche: WhatsApp si arricchisce di una nuova funzione sia per Android che per iOS

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Notizie