Disastro Infinity+ per la Champions, lo streaming non funziona, ma Mediaset promette il rimborso

Disastro su Infinity+ per il debutto della Champions.

di , pubblicato il
Infinity+

Un vero e proprio disastro il debutto in Champions League per Infinity+. Tantissime proteste per il mal servizio offerto dalla piattaforma. Arrivano le scuse di Mediaset, e la promessa di un rimborso. Ma vediamo precisamente cosa è successo.

Infinity+, disastro Champions

Cosa è successo ieri sera, al debutto della Champions League su Infinity+? Tantissimo utenti hanno lamentato un disservizio che alla fine non si è aggiustato in nessun modo. Niente da fare, infatti, i tifosi della Juventus erano comunque coperti dalla diretta tv in chiaro su Canale 5, mentre quelli dell’Atalanta, o comunque tutti quelli interessati alle altre partite della giornata, si son dovuti rassegnare.

Naturalmente, pronte le proteste sulla piattaforma stessa. Il sito infatti prevede un servizio di assistenza nel quale è possibile inviare una domanda, avere informazioni per destreggiarsi nella piattaforma o presentare problemi di fruibilità. È questo il caso del disservizio di ieri sera, con tantissime mail arrivate nella redazione. Pronte anche le scuse da parte di Mediaset, naturalmente consapevole dei problemi creati agli utenti abbonati.

Infinity+, le scuse di Mediaset

Ecco le scuse di Mediaset sul disservizio della Champions che ha bloccato l’intera piattaforma. Sono infatti saltati anche gli altri live del sito: “Ci scusiamo con voi. Si è verificato un problema tecnico. Stiamo lavorando per risolverlo nel minore tempo possibile. Scusate, eravate tantissimi. Ci scusiamo con chi ha avuto disservizi nonostante il problema non sia stato causato da noi. Abbiamo deciso di prolungare a tutti di 15 giorni la scadenza del mese di fatturazione di Infinity+”. Ora, però, gli abbonati che hanno attivato il pacchetto annuale si chiedono, in che modo verranno rimborsati?

Potrebbe interessarti anche Champions su Infinity+, offerta attivazione e quanti dispositivi in contemporanea

Argomenti: ,