Diritti tv serie A, i pacchetti di MediaPro interessano anche beIN Sport

MediaPro sforna i nuovi pacchetti per la Serie A, i diritti tv però rimangono un grande mistero e presto potrebbero arrivare offerte dall'estero.

di Daniele Magliuolo, pubblicato il
MediaPro sforna i nuovi pacchetti per la Serie A, i diritti tv però rimangono un grande mistero e presto potrebbero arrivare offerte dall'estero.

Il caos regna ancora sovrano, ma stavolta un tentativo di mettere ordine sulla situazione è evidente. Con il bando pubblicato da MediaPro, finalmente possiamo farci un’idea di quel che potremo vedere nel prossimo campionato di Serie A. Andiamo a scoprire quindi i sette pacchetti formulati dall’azienda spagnola.

Diritti tv serie A, MediaPro lancia i pacchetti

Niente favoritismi a Sky, così come naturalmente a Mediaset, tanto che ora sembrerebbe interessata un’altra rete potenzialmente compratrice, si tratta di beIN Sport, o almeno questa è la speranza di MediaPro, trovare cioè quel partner che già nella Liga spagnola gli fa da spalla, visto che in fondo la situazione in Italia non è cambiata rispetto a gennaio, quindi si troveranno sempre gli stessi acquirenti a trattare, con l’eccezione che ora l’alleanza Sky e Mediaset potrebbe ulteriormente complicare le cose per gli spagnoli che devono quanto meno rientrare nelle spese.

Potrebbe interessarti anche: OnePlus 6, dopo i prezzi confermata anche la data di presentazione, rumors scheda tecnica

In teoria comunque MediaPro potrebbe aver fatto uan scelta giusta, che potrebbe ripagare nel tempo, visto che la scelta dell’azienda è quella di vendere un proprio prodotto e non delle semplici partite di calcio. MediaPro infatti offrirà prodotti da 270 minuti con tanto di pre e post match a sua cura, quindi offrendo la propria linea editoriale da imporre in Italia e quindi cercando di mettere le basi per quella che in futuro potrebbe essere una vera e propria nuova rete televisiva (che sia digitale, satellitare o streaming al momento impossibile dirlo). Naturalmente, Sky potrà decidere di ottenere la partita in questione senza la confezione spagnola intorno, ma a quel punto dovrà pagare un extra.

Ecco quindi i pacchetti in questione formulati da MediaPro: il pacchetto A presenta tutte e 380 le partite del campionato, di cui però nessuna in esclusiva. Il pacchetto B1 contiene 248 partite delle 8 big (le squadre saranno scelte attraverso una graduatoria offerta da LNPA secondo i dati risultanti dalla più recente indagine demoscopica) mentre il pacchetto B2 contiene le restanti 132 partite (entrambi i pacchetti sono riservati al digitale terrestre. Ci sono poi due pacchetti per l’Over The Top, quello denominato C1 C1”, contiene tutte e 380 le partite di ciascuna stagione, mentre il secondo, “C2”, contiene solo le 248 partite di 8 squadre. Stessa formula anche per l’IPTV con i pacchetti D1 e D2 divisi come in precedenza.

Potrebbe interessarti anche: iPhone 8 edizione speciale, da oggi è online lo smartphone rossonero

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Notizie