Diritti tv Serie A, domani l’antitrust decide, intanto Sky alza i prezzi e uccide Mediaset

Calcio in tv, i diritti della serie A, domani si decide: l'Antitrust sta per emettere il verdetto, intanto Sky seppellisce Mediaset quasi definitivamente.

di , pubblicato il
Calcio in tv, i diritti della serie A, domani si decide: l'Antitrust sta per emettere il verdetto, intanto Sky seppellisce Mediaset quasi definitivamente.

Il 16 marzo è il giorno da segnare in calendario per coloro che vogliono sapere come andrà a finire la telenovela dei diritti tv della Serie A. Non dovrebbero esserci sorprese comunque, l’Antitrust dovrebbe quasi certamente dare il via libera a MediaPro di rivendere i diritti televisivi acquistati dalla Lega alle parti interessate, Sky su tutte, che intanto alza già i prezzi in vista della prossima stagione e probabilmente si prepara a dare la mazzata definitiva all’agonizzante Mediaset.

Diritti tv,Sky distrugge Mediaset

Non dovrebbe essere la tv LG da 22 pollici a dare la mazzata finale a Mediaset, ma la proposta che Sky si appresta a dare per la prossima stagione. L’azienda britannica ha comunque pensato di regalare anche un televisore ai nuovi abbonati che sottoscriveranno un contratto, come dicevamo però, nell’era dei mastodontici tv 4K, questa televisioncina lascia il tempo che trova. Ad ogni modo, il piccolo aumento ci sarà e dovrebbe partire già da primo aprile. Pochi euro in più, se non addirittura solo qualche centesimo, c’è inoltre da dire che le rate non saranno più ogni 4 settimane, ma torneranno ad essere mensili, quindi in un certo senso il tanto temuto aumento di Sky si è dimostrato essere una paura infondata.

Potrebbe interessarti anche: FIFA 18, gli ultimi trucchi segreti che nessuno conosce

Chi deve aver paura invece è Mediaset che spera di sopravvivere con un mondiale che senza Italia avrà sicuramente pochissimo appeal. Cosa rimane all’azienda del biscione per salvarsi dal fallimento? Senza Champions sarà davvero dura, se consideriamo poi che l’offerta alternativa con altri sport è praticamente zero, allora ecco che il tracollo sembra inevitabile. Formula 1, MotoGP e altri sport sono tutti su Sky, naturalmente il pacchetto calcio internazionale è ora totalmente appannaggio del satellitare, Champions e Europa League comprese.

Il colpo di scena però potrebbe riservarlo proprio MediaPro, l’azienda spagnola infatti negli ultimi giorni, almeno secondo i rumors, ha corteggiato Mediaset. Sembra infatti che gli spagnoli vorrebbero cedere più volentieri i diritti a Mediaset, anziché a Sky, forse proprio per non renderli troppo potenti in vista di una futura rivalità qualora anche MediaPro riesca un giorno a scendere in campo con le sue reti sul territorio italiano. Ad ogni modo, da domani si chiuderà la vicenda legata alla sua offerta, e di conseguenza si apriranno nuovamente le trattative per capire dove realmente vedremo le partite di Serie A il prossimo anno.

Potrebbe interessarti anche: Huawei P20 Lite, da Unieuro è già disponibile, ecco scheda tecnica e prezzo ufficiale

Argomenti: