Professionisti del digital marketing, quanto guadagnano gli esperti del settore?

Quanto guadagnano i professionisti del digital marketing in Italia?

di , pubblicato il
digital marketing

Per molti è il lavoro del futuro, ma in realtà, a giudicare dai guadagni, possiamo definirlo anche il lavoro del presente. Stiamo parlando del digital marketing e dei professionisti che se ne occupano. Quanto guadagnano i vari esperti del settore?

Digital marketing, quanto guadagnano i professionisti?

Avere una buona vetrina online oggi è fondamentale se si vuole fare affari con la propria attività imprenditoriale. Il digital marketing è diventato quindi uno strumento di potere che può decidere le sorti di un’impresa e sono sempre più coloro che si affidano ad esperti e professionisti per dare il necessario upgrade alla propria attività commerciale. Ma quanto guadagnano questi maestri del digital? A spiccare sono particolarmente figure come quelle dello Chief Technology Officer e dello Chief Innovation Officer. Ma vediamo nel dettaglio le varie figure.

Data Scientist – big data e non solo, l’esperto in questione è un professionista in grado di leggere i dati e trovare le ragioni al loro interno. Carpisce quindi i comportamenti e i bisogni di un’attività, e ne fornisce suggerimenti. Lo stipendio medio di un Data Scientist è di 39.000 € lordi all’anno (circa 2.000 € netti al mese).

Social Media Manager – si occupa di gestire le pubblicità e il marketing generale delle aziende sui vari canali social dove sono iscritte. Il suo obiettivo è aumentare il traffico in entrata delle pagine web, al fine naturalmente di far conoscere l’azienda a più persone possibili. Lo stipendio medio di un Social Media Manager è di 35.000 € lordi all’anno (circa 1.800 € netti al mese). Ci sono comunque social media manager che arrivano anche a superare gli 85 mila euro lordi all’anno.

Digital HR – Un professionista dello scouting, si occupa della selezione del personale, nonché della preparazione, al fine di ottenere un lavoro sempre più agile di digitalizzazione delle diverse aree delle risorse umane.

Lo stipendio medio di un HR Specialist è di 43.000 € lordi all’anno (circa 2.150 € netti al mese).

Digital Marketing Specialist – grazie alle sue conoscenze SEO, SEM, Content, Video Content e Social Media Marketing, è in grado di progettare la strategia digitale al fine di ottenere determinati obiettivi aziendali. Lo stipendio medio per Digital Marketing in Italia è di 30 mila euro circa, ma i più esperti in Italia superano i 50 mila euro l’anno.

Web Copywriter – esperto di copywriting, che conosce le tecniche di persuasione per la vendita di un prodotto online, si occupa di riempire le pagine web del sito per cui lavora al fine di convincere il pubblico. In Italia il guadagno annuo è di circa 30 mila euro.

E-Commerce Manager – progetta le strategie di vendita all’interno dell’azienda, con una spiccata attenzione naturalmente per l’online. Il salario per professionisti con un’esperienza nel settore di 3-5 anni oscilla tra i 30 e 45 mila euro.

Software e App Developer – progettazione e creazione di sistemi, uno sviluppatore in grado di offrire tutto il necessario per la creazione di un progetto informatico. Lo stipendio medio di un Web Developer è di 1.650 € netti al mese (circa 30.500 € lordi all’anno)

Energy Manager – Controlla e ottimizza l’so dell’energia nelle imprese e negli enti, sia pubblici che privati. Lo stipendio medio di un Energy Manager è di 47.600 € lordi all’anno (circa 2.330 € netti al mese).

Financial Analyst – analisi finanziarie per le società clienti, fornisce al dettaglio modelli e dati al fine di offrire sostegno al business del cliente. Lo stipendio medio di un Analista Finanziario è di 43.000 € lordi all’anno (circa 2.150 € netti al mese.

Potrebbe interessarti anche Cybersecurity, 21 attacchi alle PA nell’ultima settimana, ecco le vittime

Argomenti: , ,