RetailTune App per digital marketing, acquisti mirati e senza imprevisti

Ecco l'app che permette di sapere con certezza se il prodotto è in negozio.

di , pubblicato il
digital marketing

Il digital marketing è uno dei settori in forte crescita, merito anche di startup che stanno sfornando iniziative nuove e spesso geniali, come la nuova app RetailTune lanciata dalla italiana startup omonima. Vediamo di cosa si tratta.

RetailTune, app per digital marketing

Un’app per aiutare i proprietari di negozi, ecco RetailTune App, il servizio che consente ai negozianti di tenere sempre aggiornata la propria vetrina prodotti, e allo stesso momento offrire anche ai consumatori informazione su dove cercare quello che gli occorre. E già, perché RetailTune si propone proprio come un’app a doppia corsia che percorre entrambi i sensi di marcia e permette alle due parti di incontrarsi nel posto e nel momento giusto.

Fuor di metafora, è evidente che in fondo alla base di ogni servizio di Local Digital Marketing ci sia proprio l’obiettivo mirato di mettere in contatto venditore e compratore al fine di facilitare il compito di entrambi e permettere alle due parti di guadagnare tempo. Con questa app sarà quindi possibile consultare diversi punti vendita per scoprire dove si trova la merce che in quel momento ci interessa.

La precedenza al mondo online

È proprio così, benché i negozi fisici non siano spariti, gli acquisti online (non solo Amazon) dominano il settore, soprattutto dopo quanto accaduto con restrizioni e chiusure varie. Detto questo, anche chi vuole acquistare fisicamente recandosi nel negozio, una capatina prima sul web la fa. Le ricerche infatti dimostrano che il 54% dei compratori, prima di uscire di casa si informa online, soprattutto appunto per capire dove precisamente recarsi.

Ed è qui che entra in gioco il lavoro di RetailTune. Oltre alla precisione sul prodotto in negozio, il cliente troverà anche informazioni su nomi, indirizzi, numero di telefono, Whatsapp, orari aggiornati.

Insomma, tutto il necessario per non fare un viaggio a vuoto. E, sempre riguardo la situazione Covid, anche questo non è certo cosa da poco, visto quanto è ancora importante evitare assembramenti fuori ai negozi, soprattutto se non necessari, perché magari il prodotto non c’è.

Potrebbe interessarti anche Rita, cos’è l’app che tutela la nostra privacy sul web

Argomenti: ,