Destiny 2 si farà, arriverà nel 2017 anche su PC: storia, gameplay e target

Destiny 2 si farà e arriverà verso la fine del 2017. Lo ha confermato la stessa Activsion durante il resoconto finanziario

di , pubblicato il
destiny

Destiny 2 si farà e arriverà verso la fine del 2017. Il sequel dell’apprezzato sparatutto multiplayer firmato Bungie-Activision è realtà, Bungie e Activision ci stanno lavorando e sembra che il gioco – a differenza del suo predecessore – arriverà anche per PC. A farlo sapere è la stessa società americana durante l’ultima riunione con gli analisti relativa ai risultati finanziari nell’ultimo trimestre del 2016.

Leggi anche Pillars of Eternity 2 si farà, raccolti più di 1,5 milioni: tutti i dettagli sul nuovo gdr.

Sembra infatti che Activision voglia aggredire mercati in forte espansione come Russia e Cina (dove la macchina da gioco più utilizzata è il PC) e che quindi non possa fare a meno di lanciare Destiny 2 anche su computer, ovviamente insieme alla versione PlayStation 4 e Xbox One.

E le vecchie console? Ricordiamo che il capitolo originale approdò anche su Xbox 360 e PlayStation 3 oltre che sulle attuali console, ma era il 2014 e ci si trovava ancora nel pieno del periodo “cross-generazionale”. Ma una scelta del genere ora sembra molto lontana dalla realtà, anche perché il rischio è quello di offrire due prodotti tecnicamente troppo lontani fra di loro (come accade, ad esempio, nel caso di FIFA e PES).

Ecco Apocalypse Now potrebbe diventare un videogioco: raccolta fondi su Kickstarter.

Destiny 2 – La forza della narrazione

Il primo Destiny offriva un mondo di gioco artisticamente valido ma privo di una componente narrativa forte e trascinante. Per questo motivo con Destinty 2 gli sviluppatori vogliono concentrarsi su una storia più profonda e dal taglio cinematografico, con personaggio ben caratterizzati e carismatici (qualcuno ha detto Mass Effect?). Un modo per avvicinare al franchise nuovi giocatori, soprattutto quelli più interessati all’aspetto narrativo.

Activision e Bungie vorrebbero inoltre avvicinare al titolo anche una fetta di videogiocatori che, in linea teorica, poco dovrebbe avere a che fare con un titolo come Detiny: i casual gamer, i “videogiocatori della domenica”. Come questo verrà fatto ancora non è dato sapere (e non sembra per niente scontato). Altro aspetto importante a cui gli sviluppatori stanno lavorando è la fruibilità del gioco per chi non ha provato il primo capitolo.

Infine potrebbe interessarti anche Mass Effect Andromeda è stupendo: storia, gameplay e funzionalità multiplayer (video).

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: , ,

I commenti sono chiusi.