iPhone 8 si mostra in nuovo ‘schema’ di produzione e porta con sé buone notizie – news e rumors oggi 5 maggio

Uno schema di produzione di iPhone 8 mostra alcune caratteristiche e porta buone notizie: a diffonderlo un leaker molto noto. News oggi 5 maggio.

di , pubblicato il
Uno schema di produzione di iPhone 8 mostra alcune caratteristiche e porta buone notizie: a diffonderlo un leaker molto noto. News oggi 5 maggio.

Ecco che iPhone si mostra in un nuovo schema di produzione (probabile), la fonte è particolarmente affidabile. Buone notizie, comunque.

Il nuovo design leaked di iPhone 8 risulta essere davvero interessante per tutta una serie di motivi. Ora che LG G6 e Samsung Galaxy S8 sono apparsi sul mercato e hanno introdotto delle novità davvero interessanti soprattutto per quanto concerne il display, non si può che attendere una risposta all’altezza anche da parte di Apple. La sfida sembra giocarsi tutta intorno alla questione del rapporto screen-to-body, cioè tra pannello dello schermo e corpo dello smartphone: il Galaxy S8 ha raggiunto la percentuale dell’83%, Cupertino vuole (e deve) fare meglio e per farlo deve risolvere un’annosa questione, la rimozione dell’Home Button dalla superfice, feature intorno alla quale gli ingegneri Apple stanno lavorando da anni. Vediamo, allora, quale potrebbe essere il design e le features più importanti di iPhone 8 a partire dall’ultimo leak.

Qui iPhone 8 mostra i muscoli e la sua potenza, sempre se questo benchmark è vero – news e rumors.

iPhone 8: lo schema rivelato da un noto leaker – news oggi 5 maggio

Il leaker di cui stiamo parlando non è uno qualunque: si tratta di OnLeaks e risulta essere uno dei più affidabili e non solo su iPhone 8. Sul suo oramai ‘mitico’ account Twitter, il noto personaggio ha rilasciato un messaggio e un disegno in CAD, sottolineando, comunque, che non è sicuro neanche egli stesso che si tratti davvero di uno schema proveniente dalla Apple (o, più probabilmente, dalla Foxconn). Prendendo, dunque, con le pinze quanto rappresentato, la cosa più importante che viene alla luce – le buone notizie di cui parlavamo nel titolo – è quello che non c’è e cioè non è presente lo scanner per le impronte digitali sul retro.

Ecco come Gli ultimi render iPhone 8 immaginano il potenziale della ‘function area’ e l’uscita sarebbe anticipata.

Negli ultimi giorni, infatti, si era molto discusso di questa possibilità e i rumors si sono rincorsi in maniera continua e contraddittoria: insomma, questa sarebbe la prova che la Apple intende integrare il lettore all’interno del pannello OLED.

Ecco l’immagine e lo schema di iPhone 8:

Per le news sull’uscita, clicca su pagina 2.

iPhone 8, news e rumors sull’uscita – quante contraddizioni

Queste immagini non lascerebbero adito a dubbi: iPhone 8 non dovrebbe avere il sensore impronte digitali sul retro come accaduto per il Galaxy S8 e S8+, l’unico elemento di critica forte verso il top gamma Samsung 2017. Eppure, non è ancora detto: il nodo riguarda la tempistica di sviluppo e l’approvvigionamento. Si parla, oramai, da qualche settimana del possibile rinvio dell’uscita di iPhone 8, anche se, proprio ieri, è arrivato un rumor opposto: addirittura, potrebbe essere svelato a giugno. Insomma, la Apple si trova dinanzi a un bivio: o rinunciare ad alcune features e lanciare quanto prima il nuovo melafonino (perché, come ha sottolineato Tim Cook, i rumors iPhone 8 hanno frenato le vendite di iPhone 7) oppure prendere più tempo, rinviare l’uscita magari anche al 2018, e presentare davvero uno smartphone rivoluzionario. A decidere sarà probabilmente il mercato e i conti in casa Apple.

Qui, infine, il punto della situazione, iPhone 8, uscita rinviata al 2018: stupiscono i rumors iPhone 7S, che sarà lanciato nel 2017.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: , , , ,