DAZN rifiuta l’offerta di 500 milioni e affossa Sky

Colpo di scena per i diritti della Seria A, Sky offre 500 milioni, ma DAZN rifiuta.

di , pubblicato il
DAZN vs Sky

Altra mazzata per Sky, niente da fare per la Serie A, rifiutata l’offerta di 500 milioni di euro proprio verso DAZN. Ora per l’emittente satellitare si fa davvero dura risalire la china.

DAZN rifiuta l’offerta di Sky

Colpo di scena in merito ai diritti tv della Serie A per i prossimi tre anni di calcio. Nelle ultime ore è circolata la notizia dell’offerta da parte di Sky proprio al grande rivale DAZN che gli ha soffiato pacchetto 1 e pacchetto 3 del campionato, accaparrandosi praticamente tutte e 10 le partire settimanali del torneo nazionale. Al momento Sky detiene soltanto i diritti del pacchetto 2, quello che offre 3 partite settimanali, trovandosi praticamente nella medesima posizione che aveva invece DAZN lo scorso anno. Da qui l’esodo in massa di tanti appassionati che hanno disdetto l’abbonamento, sia satellitare che streaming con Now.

Il tentativo disperato da parte di Sky è stato quello di offrire nelle ultime ore 500 milioni di euro a DAZN per continuare ad avere l’app streaming della piattaforma nel suo Box e permetterne così l’accesso ai propri abbonati. Ecco però arrivare nell’ultima ora il secco no da parte di DAZN che per questi diritti ha sborsato a quanto pare ben 2,5 miliardi di euro, più un altro miliardo per il potenziamento tecnologico offerto dal partner TIM.

Serie A su DAZN, quale futuro per Sky?

Al momento quindi Sky detiene solo i diritti di 3 partite di Serie A. Punta ancora forte sulla Champions ma la mazzata ulteriore è arrivata con l’acquisizione del pacchetto streaming della Champions League da parte di Mediaset che trasmetterà le partite su Infinity, mentre il big match del mercoledì sarà su Prime Video.

Situazione quindi davvero complicata per Sky che ora rischia di perdere ulteriore clientela stimolata dal prezzo super competitivo di Mediaset Infinity, solo 7,99 euro al mese.

Ricordiamo invece che DAZN ha aggiornato il costo del proprio abbonamento a 29,99 euro a partire da luglio. Per 14 mesi però per i nuovi abbonati il prezzo sarà scontato, quindi 19,99 euro, mentre i precedenti abbonati avranno anche due mesi gratis, oltre allo sconto di 10 euro al mese.

Potrebbe interessarti anche La Francia è la favorita a Euro 2020, lo dice l’intelligenza artificiale

Argomenti: ,