Dark Souls 3 sarà l’ultimo capitolo della saga? Risponde Miyazaki

Dark Souls 3 potrebbe essere l'ultimo capitolo della saga? Hidetaka Miyazaki non esclude alcuna ipotesi, ma al momento lavora su qualcos'altro di completamente diverso.

di Daniele Sforza, pubblicato il
Dark Souls 3 potrebbe essere l'ultimo capitolo della saga? Hidetaka Miyazaki non esclude alcuna ipotesi, ma al momento lavora su qualcos'altro di completamente diverso.

Con Dark Souls 3 una delle saghe videoludiche più apprezzate e difficili di sempre avrà termine? Forse sì, forse no. La risposta potrà sembrare sibillina, ma è quanto emerge dalle ultime dichiarazioni del presidente di From Software Hidetaka Miyazaki in merito. Costui non ha infatti escluso a priori la possibilità di offrirci un nuovo Souls, ma almeno per il momento la saga sembra essere finita. Certamente Dark Souls 3 riceverà DLC come nelle precedenti edizioni, ma attualmente nonm sono previsti altri sequel o spin-off. Semplicemente perché, come detto dallo stesso Miyazaki, From Software si sta muovendo in altre direzioni, completamente diverse da quelle intraprese finora dal videogioco che conta più morti di qualsiasi altro titolo videoludico, morti peraltro impossibili da evitare.   [tweet_box design=”box_09″ float=”none”]#DarkSouls3 sarà l’ultimo capitolo della saga?[/tweet_box]   Quello che ha in mente From Software si discosterà dunque da quanto partorito dal 2009 fino a oggi: più nessun Souls, né tantomeno un qualche videogioco che ne ricalchi gli stilemi, come il più recente Bloodborne, che ha di fatto anticipato l’uscita di Dark Souls 3. I fan della saga, tuttavia, possono riservare ancora qualche speranza di vedere un nuovo capitolo della serie, anche perché Miyazaki non è stato categorico sul destino dei Souls. Intervistato dal portale di Taiwan GNN Gamer, Miyazaki ha infatti affermato: “Dark Souls 3 avrà svariati DLC come nei precedenti capitoli. Al momento, tuttavia, non c’è nessun piano per la creazione di sequel, spin-off o tie-in”. E sulla possibilità di vedere un nuovo capitolo? Quanto è remota? Abbastanza, ma neppure troppo.   Sul tema lo stesso Miyazaki ha replicato quanto segue: “Qualora uno sviluppatore di From Software venisse da me tra cinque anni e mi implorasse di lasciarlo creare un altro Dark Souls, non escludo l’ipotesi che potrei lasciare ai miei subordinati la possibilità di iniziare un nuovo progetto“. Tuttavia il presente (e il futuro) parla di altro: “Invece che realizzare un nuovo sequel, penso sia giunto il momento di muoversi in una nuova direzione. Lo sviluppo di una nuova IP, infatti, è già iniziato”. E sarà qualcosa di completamente diverso rispetto ai Dark Souls e ai Bloodborne visti finora: “Vogliamo provare a realizzare cose nuove“, ha infatti chiosato il presidente di From Software.   Insomma, quel che appare chiaro è che l’azienda vuole sviluppare nuovi orizzonti, aprirsi altre prospettive, senza però disdegnare la possibilità un giorno di tornare al brand di maggior successo, traducibile in un nuovo capitolo della saga Dark Souls. Già a suo tempo, con l’uscita di Dark Souls 2, l’assenza di Miyazaki si fece sentire e quando questi era impegnato nello sviluppo e nella finalizzazione di Bloodborne, venne convinto a tornare al Souls 3. Un nuovo Dark Souls senza Hidetaka Miyazaki sarà dunque possibile, ma ovviamente non è previsto a breve. Le porte, comunque, non sono affatto chiuse. E nel frattempo, in attesa del primo DLC di Dark Souls 3 atteso per quest’autunno, non ci resta che puntare gli occhi sulle novità che From Software ha in serbo per noi nel prossimo futuro.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Videogiochi, Dark Souls 3