Dal 2015 iPhone 5C già in pensione?

La notizia è solo un'indiscrezione non confermata da Apple, ma potrebbe essere più che vera: dal 2015, infatti, iPhone 5C potrebbe già andare in pensione. Scopriamo perché.

di Daniele Sforza, pubblicato il
La notizia è solo un'indiscrezione non confermata da Apple, ma potrebbe essere più che vera: dal 2015, infatti, iPhone 5C potrebbe già andare in pensione. Scopriamo perché.

Secondo l’Industrial and Commercial Times di Taiwan, dal 2015 Apple potrebbe mandare già in pensione il tanto bistrattato iPhone 5C. Ovviamente si tratta solo di una indiscrezione e per ora non sono ancora arrivate conferme ufficiali da Cupertino, eppure è un rumor che scotta e che può essere veritiero. Strano che uno smartphone del calibro di iPhone 5C vada in pensione prima dell’iPhone 4S, ad esempio. Solitamente Apple lascia i suoi prodotti 2-3 anni in listino prima di ritirarli: secondo la fonte taiwanese, però, Apple avrebbe deciso di terminarne la produzione. Il motivo dovrebbe essere solo uno: iPhone 5C è stato un flop. E non si ripeterà più.  

Perché Apple potrebbe ritirare iPhone 5C

Era stato spacciato per l’iPhone low cost, ma di low cost non aveva nulla: colorato, dedicato a un target giovanile e forse più orientale, iPhone 5C non ha avuto il successo che Apple sperava. Prima di tutto perché il costo poteva essere basso per Apple, ma non per l’utente medio; secondo poi perché, pur costando tanto, non offriva specifiche tecniche di buon valore e gli utenti hanno preferito puntare sui concorrenti, prevalentemente Android e Windows Phone (Nokia Lumia).   Non stupirebbe dunque se la notizia sul pensionamento anticipato di iPhone 5C da parte di Apple fosse vera. Lo smartphone colorato non ha mai convinto pienamente critica e utenza: la plastica al posto del metallo, il chipset Apple A6 al posto dell’A7, l’assenza di alcune componenti importanti come ad esempio il Touch ID e ovviamente una batteria non così tanto efficiente sono stati tutti fattori che hanno spinto gli utenti a guardare dalle parti della concorrenza. Anche se alla fine del 2013 aveva un po’ accelerato con le vendite, non si può parlare di iPhone 5C come un successo a scoppio ritardato. Le stime prospettate da Apple sono state largamente disattese, pertanto l’esperimento non dovrebbe essere mai più ripetuto. Quindi, non dovremmo trovare un iPhone 6C, perché non vale il gioco: né per Apple, né per gli utenti medi.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Rumors, Smartphone