Criptovalute da 2 mila miliardi, ma è record anche di consumo

Record per le criptovalute, ora valgono tutte 2000 miliardi.

di , pubblicato il
Come investire in criptovalute? Consigli per partire subito

Quanto valgono le criptovalute? Ora abbiamo la risposta, si aggiorna il valore delle monete virtuali, ora infatti tutte insieme valgono la cifra record di duemila miliardi di dollari.

Criptovalute, cifra record

Solo BitCoin singolarmente vale la metà del valore complessivo ottenuto ora da tutte le criptovalute insieme. Al secondo posto però abbiamo una moneta virtuale che solo un anno fa per acquistarla bastavano 172 dollari, a gennaio di quest’anno 741 dollari, e ora invece ne necessitano 2151 dollari. Stiamo parlando dell’Either. Si tratta di una crescita esponenziale che fa salire il market cap a 236 miliardi.

Se la ride Ethereum che con questi numeri gongola, sospinta ora da due importanti trend: i token non fungibili (nft) e la finanza decentralizzata. Ed è proprio il sistema di blockchain utilizzato da Ethereum a presentare probabilmente quello che viene definito il vero asso nella manica. Esso infatti si presenta come una piattaforma per criptovalute che permette agli sviluppatori di elaborare smart contract basati su ether, da spendere all’interno delle loro applicazioni web. Lo scorso mese, solleticato dalla cosa, Meitu, noto sviluppatore cinese di app, ha acquistato ether per 22,1 milioni di dollari.

Criptomonete, problemi in Cina

A proposito di Cina, le criptomonete potrebbero avere non pochi problemi all’orizzonte. Mentre il Governo di Singapore sembra proprio intenzionato a bandirle, quello cinese si sta accorgendo con rammarico che entro pochi anni avrà numeri preoccupanti per quanto riguarda il consumo di CO2, si parla di 300 TWh nel 2024. Del resto la Cina è i primo paese per produzione di criptovalute, essendo Pechino il leader mondiale per la produzione di questo conio, ne produce infatti l’80%.

Naturalmente, la situazione fa a pugni con le pretese ecologiche mostrate dal governo cinese che tanto si vanta al momento dei sui bassi consumi e dei suoi progetti di energia rinnovabile.

Insomma, che BitCoin e le altre criptovalute fossero in contraddizione con l’ecosostenibilità palesata dalle intenzioni del Governo era palese, ma forse nemmeno i diretti interessati si attendevano i numeri preoccupanti palesati dagli analisti.

Potrebbe interessarti anche Rapid Robotics, la startup di robotica che sostituisce la manodopera

Argomenti: