eBay pensa alle criptovalute e agli NFT, rivoluzione in arrivo

Criptovalute e NFT arriveranno anche su eBay, una soluzione più che probabile.

di , pubblicato il
eBay

Ebbene sì, anche eBay sta pensando di inserire le criptovalute come metodo di pagamento all’interno della sua piattaforma, così come le NFT. La conferma arriva dal CEO Jamie Iannone.

eBay pensa alle criptovalute

Durante un’intervista alla CNBS, il CEO di eBay ha fatto sapere che i pagamenti con criptovalute sulla piattaforma dedicata allo shopping e alle aste online potrebbe essere una soluzione tutt’altro che impossibile. Anzi, la società ha già avviato una sorta di test, una fase di valutazione per capire se effettivamente la cosa sia fattibile, non solo per le criptovalute, ma anche per gli NFT, verso i quali ha già aperto lo scambio.

Ecco le parole del CEO Jamie Iannone: “Siamo sempre alla ricerca di forme di pagamento rilevanti, e continueremo a valutarle in futuro. Non abbiamo piani immediati, ma è qualcosa a cui stiamo prestando attenzione”. Del resto, che qualcosa negli ultimi mesi si stai muovendo in maniera ancor più forte è evidente. Ricordiamo ad esempio la mossa di Tesla, che ha aperto all’acquisto delle sue macchine con le criptò. Per non parlare poi di PayPal che ha inserito le criptovalute nel suo sistema di scambio monetario.

eBay, dalle criptovalute agli NFT

Per quanto riguarda invece i token non fungibili, il discorso è ancora un tantino farraginoso. eBay infatti ha avviato una fase di valutazione anche per questo nuovo sistema di scambio economico, ma sembra approcciarsi in modo ancora più prudente, non tanto perché la materia è fumosa e poco chiara, quanto perché non è in realtà chiaro dove andrà a parare questa novità tra qualche mese. Sono ancora una volta le parole del CEO Iannone a darci indicazioni rilevanti sulla cosa:

“Quando c’è una nuova tendenza, questa si presenta da sola su eBay. E’ quello che vediamo in aree come gli NFT, che stiamo esaminando per capire come proporla meglio”. L’intenzione di proporla dunque c’è, ma bisogna capire in che modo.

Insomma, i prossimi mesi potrebbero cambiare per sempre il modo di fare acquisti online sulla piattaforma, e chissà che una tale rivoluzione non dia uno scossone anche a sua maestà Amazon. Staremo a vedere.

Potrebbe interessarti anche NFT: cosa sono e come investire soldi sui non fungible token

Argomenti: ,