Creare un nuovo account Gmail: ecco come fare

Vi siete mai detti che avere un secondo account Gmail potrebbe essere molto utile? Ecco quindi una breve guida che vi spiega in pochi passi come creare un nuovo account Gmail.

di Daniele Sforza, pubblicato il
Vi siete mai detti che avere un secondo account Gmail potrebbe essere molto utile? Ecco quindi una breve guida che vi spiega in pochi passi come creare un nuovo account Gmail.

In un mondo sempre più interconnesso dove spesso vita privata e lavoro si fondono e si confondono, a volte risulta necessario fare le dovute distinzioni, come ad esempio creare un secondo account di posta elettronica per fare un po’ più di ordine nell’ingente quantità di missive che quotidianamente riceviamo. Gmail è un account di posta elettronica che quasi tutti utilizziamo e per questo oggi vogliamo spiegarvi come creare un nuovo account Gmail pur mantenendo quello che abbiamo già, in modo tale da distinguere lavoro e vita privata oppure semplicemente riservarlo ad altri scopi e utilizzi.  

Creare un secondo account Gmail: la guida

Creare un secondo account Gmail da qualsiasi dispositivo è molto semplice: non dovrete fare altro che cliccare sulla foto del vostro profilo Google che si trova in alto a destra. Vi si aprirà una piccola schermata rettangolare, sulla quale troverete il pulsante “Aggiungi Account“: cliccateci sopra. Quindi comparirà una nuova pagina in cui vi sarà richiesto di cliccare nuovamente su Aggiungi Account. Quindi cliccate su Crea un Account.   A questo punto dovrete reimpostare i vostri termini come avete fatto la prima volta che avete creato un vostro account Gmail. Compilate il form che richiede i vostri dati con le seguenti informazioni:  

  • Nome e cognome
  • Nome utente (ovvero tutto ciò che c’è prima di @gmail.com)
  • Password (da ripetere per conferma)
  • Data di nascita
  • Sesso
  • Numero di cellulare
  • Indirizzo e-mail attuale
  • Paese

  Digitate inoltre il testo che viene visualizzato per provare a Google che non siete un robot (test che può essere saltato e sostituito con la verifica telefonica), dopodiché spuntate la casella che recita “Accetto i Termini di Servizio e le Norme sulla Privacy di Google” e infine cliccate su Passaggio Successivo.   Fatto questo vi sarà chiesto se volete creare un account pubblico su Google+, passaggio che per il momento potete anche saltare. Se volete invece farlo, cliccate su Crea il tuo profilo, altrimenti cliccate su No, grazie. Il messaggio di benvenuto è la conferma che avete appena creato un altro vostro account mantenendo i dati che avete inserito per il primo account Gmail. A questo punto non dovrete fare altro che cliccare su Continua e vai su Gmail ed eccovi giunti alla vostra nuova casella di posta elettronica (fa specie vederla con soli 3 messaggi in Posta in Arrivo, vero?).   Per tornare al vecchio account ripetete lo stesso procedimento dell’inizio: cliccate sul vostro account in alto a destra e poi sul primo account Gmail che vi comparirà in basso e il gioco è fatto. Semplicissimo, no?

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Guida a Gmail, Guide

Leave a Reply