Cos’è l’inbound marketing: recensione del libro di Jacopo Matteuzzi

Inbound Marketing, il libro di Jacopo Matteuzzi, ci racconta come è cambiato e sta cambiando il marketing nell'era digitale, quali sono le nuove regole da seguire e quali i processi da affrontare. Una lettura molto interessante per appassionati ed esperti del mestiere.

di Daniele Sforza, pubblicato il
Inbound Marketing, il libro di Jacopo Matteuzzi, ci racconta come è cambiato e sta cambiando il marketing nell'era digitale, quali sono le nuove regole da seguire e quali i processi da affrontare. Una lettura molto interessante per appassionati ed esperti del mestiere.

Alcuni dicono che nei libri non si trovano tutte le risposte: beh, forse hanno ragione, ma dipende dal tipo di domande che facciamo e dal tipo di libro che leggiamo. Inbound Marketing, di Jacopo Matteuzzi, è quel tipo di libro che offre le risposte giuste non solo a chi è del mestiere – o a chi vuole intraprenderlo – ma anche a semplici appassionati che vogliono capire come è cambiato e come sta cambiando il marketing nell’era digitale. In parole povere: quali sono i mezzi e gli strumenti più efficaci e necessari per far sì che sia il cliente a cercare la tua attività o azienda e non il contrario. Tutto questo si traduce in un viaggio estremamente interessante che si divincola tra la denuncia degli errori più comuni che si fanno nel settore e le digressioni sui vari livelli del nuovo digital marketing.  

Come è cambiato l’approccio con il cliente

Arricchito da contributi di esperti di social media marketing e comunicazione web, Matteuzzi ci illustra in modo chiaro e semplicissimo come si è evoluto il marketing nell’era digitale, senza dimenticare tutte quelle estensioni che denotano un’ulteriore evoluzione in progress dello stesso. Oggi come oggi, internet è una vetrina internazionale dove tutte le aziende possono affacciarsi: questo, tuttavia, crea una massa di attività che si espongono di fronte all’utente. Una vetrina, per l’appunto: il secondo passo è quello di far entrare l’utente e conseguire quel processo di trasformazione naturale atto a farlo divenire un cliente. Come? Con i mezzi e gli strumenti giusti.  

I processi dell’inbound marketing

Il processo che è alla base dell’inbound marketing rappresenta invero una moltitudine di processi atti a fornire le risposte giuste alle domande degli utenti sul web: non solo SEO (Search Engine Optimization) e SEM (Search Engine Marketing), ma anche SMM (Social Media Marketing), blogging, email marketing e molto altro ancora. Ogni aspetto che s’incontra lungo questo memorabile viaggio all’interno dell’inbound marketing nasconde in sé molteplici altri livelli tutti da esplorare e da approfondire.   L’autore del libro, Jacopo Matteuzzi di Studio Samo, da un lato ci fornisce le giuste indicazioni per promuovere (o far promuovere) un’attività sul web in modo tale da indirizzare naturalmente e spontaneamente il potenziale cliente verso la stessa, dall’altro spiega implicitamente come è mutato il web e quali sono gli ulteriori passi in avanti che il web farà (molto interessante il breve capitolo sul web semantico, a opera di Francesco Margherita).  

Inbound Marketing in 3 righe

Se dovessimo riassumere Inbound Marketing in poche righe, utilizzeremmo la call-to-action che compare sulla copertina: “Smetti di inseguire i clienti e fai in modo che loro cerchino te“. Un invito a tutti, professionisti e non, per avere successo in un web in continua mutazione.   Inbound Marketing, di Jacopo Matteuzzi, è edito da Dario Flaccovio Editore ed è disponibile anche in formato digitale.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Libri sul web

Leave a Reply