Cosa presenterà Apple al WWDC 2014?

Apple presenterà una piattaforma software denominata Smart Home al WWDC 2014, insieme ai nuovi sistemi operativi iOS 8 e OS X 10.10. Niente iPhone 6, ma la curiosità resta comunque tanta.

di Daniele Sforza, pubblicato il
Apple presenterà una piattaforma software denominata Smart Home al WWDC 2014, insieme ai nuovi sistemi operativi iOS 8 e OS X 10.10. Niente iPhone 6, ma la curiosità resta comunque tanta.

Non ci sarà l’iPhone 6 al WWDC 2014, le cui date (segnatevele) vanno dal 2 al 6 giugno in quel di San Francisco. L’evento Apple ci sarà il 2 giugno e, iPhone 6 a parte, ne vedremo delle belle. Secondo gli ultimi rumors (Financial Times) Apple presenterà non solo il nuovo iOS 8, ma anche un software dedicato alla domotica, Smart Home, che ci consentirà di monitorare il funzionamento domestico semplicemente tramite l’utilizzo di un iPhone o un iPad. Naturalmente c’è ancora molto riserbo sul funzionamento di questa piattaforma software, ma è innegabile che la curiosità e l’interesse attorno a questa novità aumenta di giorno in giorno.   TI POTREBBE INTERESSARE Anche Android è In The Car: così Google risponde a CarPlay di Apple  

Smart Home al WWDC 2014: cos’è?

Un sistema rivoluzionario, anche se quando si parla di Apple, ultimamente, rivoluzione e innovazione sono termini che vengono spesso delusi. Manca l’estro di Steve Jobs, ma bisogna guardare avanti e forse a Cupertino qualcosa si sta muovendo. In occasione del WWDC 2014 non ci sarà nessun iPhone 6, che potrebbe essere presentato ad agosto, ma verrà presentata un’innovativa piattaforma software denominata Smart Home con la quale Apple vuole mettere i bastoni tra le ruote alla concorrenza (leggi Google) nell’ambito della domotica. Quello che vedremo sarà perciò una piattaforma in grado di gestire gli elettrodomestici in casa attraverso l’utilizzo di dispositivi intelligenti che andrebbe dunque ad agevolare ulteriormente un settore come quello della domotica sul quale Apple è già piombato da tempo, con piccoli oggetti e prodotti interessanti ma che non sono ancora letteralmente esplosi. Con Smart Home Apple vuole vederci lungo e anticipare i principali concorrenti nella realizzazione di un sistema funzionale come già ce ne sono sul mercato, con la sola differenza che sarà il brand della mela morsicata a fare la differenza e forse qualche funzione interessante in più. E’ questa la novità più interessante che ci attendiamo il 2 giugno, con un occhio anche a iOS 8, OS X 10.10 e forse anche all’iWatch. Non ci resta che attendere le 19 (ora italiana) del 2 giugno per saperne di più.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Rumors