Cortana come il polpo Paul: indovina i risultati delle partite dei Mondiali 2014

E se Cortana fosse la degna erede del polpo Paul? Finora ha azzeccato 6 passaggi su 6 ai quarti di finale dei Mondiali 2014: la tecnologia sarà in grado di prevedere il futuro?

di Daniele Sforza, pubblicato il
E se Cortana fosse la degna erede del polpo Paul? Finora ha azzeccato 6 passaggi su 6 ai quarti di finale dei Mondiali 2014: la tecnologia sarà in grado di prevedere il futuro?

Dopo il polpo Paul, il noto polipo che riuscì a prevedere i risultati di tutte le partite della Germania e della finale ai Mondiali 2010 in Sudafrica, furono numerosi gli emuli veggenti, tutti rigorosamente animali: da un furetto a un pappagallo di nome Carlos, che cercarono di sostituire degnamente Paul agli Europei 2012. Chi è il veggente ai Mondiali 2014? Un’assistente vocale (l’apostrofo è d’obbligo), più nello specifico quello dell’OS Windows Phone, ovvero Cortana.   LEGGI ANCHE Cortana su Windows Phone 8.1: è subito sfida con Siri di Apple  

Cortana sa già come finiranno i Mondiali 2014?

Il sistema su cui si basa la predizione non è nient’altro che Bing Predicts, una nuova funzione inoltrata da Microsoft poco prima dell’inizio di Brasile 2014, finalizzata proprio a prevedere i risultati delle partite. La previsione non si basa semplicemente sulla casualità, bensì su una serie di fattori ed elementi che riguardano più aree, come quella delle statistiche, o quella delle condizioni meteorologiche, o ancora quelle dei risultati precedenti, l’orario in cui si gioca, i tabellini dei giocatori in campo e così via. Detta così sembrerebbe davvero facile per Cortana sapere chi vincerà i Mondiali 2014. Intanto ha già predetto con successo i 6 passaggi ai quarti di finale finora effettuati, puntando forte sulle qualificazioni di Brasile, Colombia, Olanda, Costa Rica, Francia e Germania. Sì, forse erano le squadre più forti, ma visto come sono andate le partite, non c’è da star così tranquilli e sereni. Insomma, tra vittorie sofferte, partite finite ai tempi supplementari o ai calci d rigore, chi sta scommettendo sui risultati delle partite ai Mondiali 2014 avrà il fiato corto. Per sapere chi vincerà le prossime partite, sarà necessario domandare in inglese “chi vincerà tra la squadra A e la squadra B” e Cortana saprà rispondervi, a volte, anche in tono originale. La versione beta di Cortana sta mostrando peraltro molti miglioramenti e siamo tutti in attesa del rilascio ufficiale di Windows Phone 8.1, tra le cui novità figura proprio l’assistente vocale, ottimizzato al massimo. Tornando ai Mondiali, qual è stato l’ultimo pronostico? Il Belgio vincerà contro gli Stati Uniti: non ci resta che aspettare il risultato dell’ultimo ottavo di finale per capire se Cortana ha davvero il dono della preveggenza.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Sistemi operativi, Buzz