Coronavirus nel mondo, mappa del contagio, ma in Italia troppi morti

Si fa sempre più grave la pandemia del Coronavirus nel resto del mondo. L’Italia rimane la più colpita, anche se ora iniziano a crescere anche altre nazioni come Germania, Spagna e soprattutto USA. Rimane però mostruosa la differenza di morti tra gli altri paesi e il nostro dove la mortalità di questo Covid 19 sta […]

di , pubblicato il
Si fa sempre più grave la pandemia del Coronavirus nel resto del mondo. L’Italia rimane la più colpita, anche se ora iniziano a crescere anche altre nazioni come Germania, Spagna e soprattutto USA. Rimane però mostruosa la differenza di morti tra gli altri paesi e il nostro dove la mortalità di questo Covid 19 sta […]

Si fa sempre più grave la pandemia del Coronavirus nel resto del mondo. L’Italia rimane la più colpita, anche se ora iniziano a crescere anche altre nazioni come Germania, Spagna e soprattutto USA. Rimane però mostruosa la differenza di morti tra gli altri paesi e il nostro dove la mortalità di questo Covid 19 sta toccando percentuali inaudite. Sul sito del Ministero della Salute è possibile controllare la mappa del contagio nel mondo.

Coronavirus nel mondo

Situazione internazionale

Ultimi dati OMS (Fonte: Health Emergency Dashboard, (23 Marzo, ore 18.00 CET)

Globale

334.981 casi confermati nel mondo dall’inizio dell’epidemia*
14.652 morti
189 Paesi o regioni
Cina

81.603 casi confermati clinicamente e in laboratorio
3.276 morti
1 Paese o regione
Altri Paesi

253.378 casi
11.376 morti

La situazione in Italia:

69176 i casi totali, le persone attualmente positive sono 54030, 6820 deceduti e 8326 guariti.
Tra i 54030 positivi:

28697 si trovano in isolamento domiciliare
21937 ricoverati con sintomi
3396 in terapia intensiva

Potrebbe interessarti anche Coronavirus, IBM prepara super computer per combattere il Covid 19

Argomenti: