Cominciamo a scoprire Samsung Galaxy C7: rumors sulla scheda tecnica

Cominciano a trapelare le prime caratteristiche tecniche del nuovo Samsung Galaxy C7: cosa dobbiamo aspettarci?

di , pubblicato il
Cominciano a trapelare le prime caratteristiche tecniche del nuovo Samsung Galaxy C7: cosa dobbiamo aspettarci?

Non si sa ancora se i dispositivi Samsung della nuova gamma Galaxy C usciranno anche nei principali mercati di riferimento dell’azienda sudcoreana o se saranno soltanto un’esclusiva della Cina, ma è molto probabile che dopo una prima fase in cui i Samsung Galaxy C – che dovrebbero risultare disponibili in 3 diverse configurazioni – l’azienda pensi di introdurli anche nel mercato americano, europeo e non solo. Non c’è nulla di certo, ovviamente, ma nel frattempo non ci resta che andare a spulciare qualche interessante e insistente rumor su come sarà il più potente della gamma, ovvero Samsung Galaxy C7, di cui AnTuTu avrebbe svelato qualche particolare, denotandolo come uno smartphone elegante e di fascia medio-alta se si guarda al comparto tecnico di cui è caratterizzato. Andiamo quindi a scoprire le probabili caratteristiche tecniche di Galaxy C7 finora trapelate.   [tweet_box design=”box_09″ float=”none”]Trapelano le prime specifiche tecniche di #Samsung #GalaxyC7[/tweet_box]  

Galaxy C7: specifiche trapelate

A quanto riporta un benchmark su AnTuTu, il nuovo Samsung Galaxy C7 sarebbe attualmente noto con il nome in codice SM-C7000. Tra le caratteristiche tecniche che sono trapelate si parla di un display da 5,5 pollici Super AMOLED con risoluzione Full HD 1920x1080p. Provvisto di una scocca interamente in metallo, Galaxy C7 vanta la presenza di un processore Qualcomm Snapdragon 625 equipaggiato con GPU Adreno 506, 4 GB di RAM e 32 GB di memoria interna espandibile tramite microSD. Il comparto fotografico si dovrebbe invece comporre di un sensore principale da 16 megapixel, mentre sulla parte anteriore dovremmo trovare un sensore da 8 megapixel. Il sistema operativo, infine, sarà come di consueto l’ultima versione dell’OS mobile Google, ovvero Android 6.0.1 Marshmallow, personalizzato con interfaccia proprietaria TouchWiz UI.   Il nuovo Galaxy C7, inoltre, dovrebbe presentare anche un sensore per la lettura e il riconoscimento delle impronte digitali, mentre il comparto connettività dovrebbe garantire la presenza del supporto alla rete 4G LTE. Insomma, uno smartphone di fascia medio-alta, con alcune caratteristiche da dispositivo premium, che dovrebbe essere commercializzato a un prezzo competitivo, di cui tuttavia ancora non si conoscono le stime.

Per quanto riguarda la commercializzazione in altri Paesi rispetto alla Cina, dovremo aspettare notizie ufficiali.

Argomenti: , , , ,