Come e quando guardare l’asteroide 2015 TB145, aspettando Halloween

Passerà a una distanza ragguardevole dalla Terra, ma l'asteroide 2015 TB145, in arrivo per Halloween, emana sempre un certo fascino. Ecco come e quando sarà possibile guardarlo.

di Daniele Sforza, pubblicato il
Passerà a una distanza ragguardevole dalla Terra, ma l'asteroide 2015 TB145, in arrivo per Halloween, emana sempre un certo fascino. Ecco come e quando sarà possibile guardarlo.

La scoperta è stata piuttosto recente, visto che risale al 10 ottobre, vale a dire 3 settimane prima del passaggio dell’asteroide 2015 TB145, da molti soprannominato Spooky, ovvero ‘spaventoso’, giusto in tema con la notte di Halloween. Per altri, infatti, tale asteroide non è altro che la “cometa di Halloween”, nome emblematico e suggestivo ma che non spaventa più perché passerà davanti alla Terra a una distanza rassicurante, ma che è classificato come cometa per la velocità alla quale viaggia, ovvero poco più di 200 chilometri orari. Preoccupa invece il ritardo della scoperta, anche viste le dimensioni dell’asteroide, stimate per oltre 400 metri di diametro, grandezza ragguardevole che supera di 28 lunghezze anche la meteora di Chelyabinsk, che nel febbraio del 2013 squarciò il cielo russo e fornì qualche buon motivo di preoccupazione. La cometa di Halloween non rappresenta però un pericolo per il nostro pianeta, visto che passerà a una distanza della Terra che è pari a 1,3 volte quella che ci divide dalla Luna.   La grandezza di questo asteroide fa comunque parlare, anche perché per notare una meteora di tali dimensioni bisognerà aspettare il 2027, quando ci sfiorerà l’asteroide ribattezzato 1999 AN10, sempre che non venga qualche altro asteroide prima a farci qualche sorpresa. Tuttavia, l’astrofisico Gianluca Masi del Virtual Telescope, si sofferma sul fascino di questo corpo celeste, affermando come al momento della minima distanza dal nostro pianeta, “l’asteroide sarà molto luminoso, avrà magnitudine 10, e dunque sarà alla portata di un binocolo e di un piccolo telescopio amatoriale“. Questo significa che, pur non essendo visibile a occhio nudo, Spooky potrà essere guardato attraverso un normale telescopio.   L’appuntamento con 2015 TB145 è previsto per il 31 ottobre, verso le ore 18.05, ma Masi rileva come l’osservazione non sarà facile, visto che la luce della luna, che avrà superato la fase di luna piena il 27 ottobre, sarà ancora molto intensa, impedendo così una visuale chiara e nitida dell’asteroide. Forse, il momento ideale per vedere la cometa di Halloween sarà nella notte tra il 30 e il 31 ottobre, poche ore prima dell’alba, quando Spooky avrà magnitudine 12: in quel momento, i telescopi – anche quelli amatoriali – potranno essere indirizzati verso la costellazione di Orione.   Non ci saranno dunque conseguenze né per la Terra né per la Luna, visto che l’influenza gravitazionale di 2015 TB145 è molto piccola, ma sarà comunque un’opportunità ghiotta per rispolverare i nostri telescopi amatoriali e guardare il passaggio della cometa, se le condizioni lo permettano. Dopodiché, un po’ più sereni e tranquilli, potremo finalmente vestirci da Dracula e andare a bussare le porte con la fatidica domanda: Dolcetto o scherzetto? Sperando che lo scherzetto, un giorno, non ce lo faccia proprio un asteroide.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Scienza e Natura