Come sapere se qualcuno non vi segue più su Twitter

Se avete intenzione di scoprire chi non vi segue più su Twitter o volete semplicemente gestire i vostri followers in modo chiaro e ordinato, ecco la guida che fa per voi.

di Daniele Sforza, pubblicato il
Se avete intenzione di scoprire chi non vi segue più su Twitter o volete semplicemente gestire i vostri followers in modo chiaro e ordinato, ecco la guida che fa per voi.

Con tutti i social network ai quali vi siete iscritti, oggigiorno è sempre più difficile stare dietro a tutti: prendiamo Twitter, ad esempio, con i suoi followers, ovvero i vostri seguaci, coloro che vi seguono. Come scoprire se un vostro follower è diventato un vostro ex-follower, ovvero come sapere se qualcuno non vi segue più su Twitter? Bene, dovete sapere che ci sono diversi tool che potete utilizzare per avere la risposta a questa domanda.  

La gestione dei followers

Sul social network da 140 caratteri, infatti, molti vi seguiranno per essere seguiti a loro volta. Passato un breve lasso di tempo, se non hanno ricevuto un feedback di tale portata, vi diranno “arrivederci e grazie” e voi vi troverete con un follower in meno. Però tale procedimento capita anche se diventate loro followers. Avuto quello che volevano, smettono comunque di seguirvi, avendo un following in meno e un follower in più. Scherzetti a parte, la gestione dei propri seguaci può essere utile anche sotto molti altri aspetti. Se non volete darla vinta a quei mascalzoni o semplicemente desiderate una gestione più efficiente dei vostri followers, vi sarà utile sapere che potrete scoprire chi non vi segue più su Twitter. Ecco come.  

Who Unfollowed Me: come funziona

Il procedimento per scoprire se qualcuno non vi segue più su Twitter è molto semplice e consta di pochi passi: innanzitutto dovrete recarvi sul sito ufficiale dell’applicazione Who Unfollowed Me. Una volta giunti qui non dovrete fare altro che cliccare su “Start Tracking Unfollowers“. start-tracking-unfollowers A questo punto vi apparirà una schermata in cui vi si chiede di autorizzare Who Unfollowed Me a usare il vostro account: negli avvisi sottostanti, vi viene indicato come l’applicazione sarà in grado di leggere i tweet dalla vostra cronologia, vedere chi seguite e seguire nuove persone, aggiornare il vostro profilo, pubblicare tweet dal vostro account (non preoccupatevi, si tratta di tweet automatici che non hanno altra funzione che quella di denunciare i followers spariti e allo stesso tempo sponsorizzarsi con lo stesso tweet). L’app non potrà invece visualizzare la vostra password di Twitter e accedere ai vostri messaggi diretti. schermata-who-unfollowed-me   Dopo essere stato reindirizzato all’applicazione, potrai visualizzare una schermata con le funzioni che vi servono:  

  • Unfollowers: vi indica chi non vi segue più;
  • New Followers: vi indica chi ha cominciato a seguirvi.

plan-who-unfollowed-me Spostandovi in alto, cliccate su Connections. Il quadro vi apparirà molto più chiaro in questa schermata per una gestione più efficace di chi vi segue e di chi non state ancora seguendo. Infatti troverete le seguenti opzioni:  

  • Not Following Me Back: ovvero, chi state seguendo, ma a sua volta non vi segue;
  • I’m Not Following Back: ovvero, chi non seguite tra i vostri followers;
  • We Follow Each Other: ovvero, coloro che vi seguono e che voi seguite allo stesso tempo.

connections-who-unfollowed-me Utile, no?  

Unfollowers.com: come funziona

Passiamo ora a un’altra applicazione dal nome abbastanza simile a quella sopraccitata: Unfollowers.com. Questo tool funziona sia per Twitter sia per Instagram. Quindi, una volta giunti sul sito ufficiale non vi resta che accedere all’applicazione con il vostro account dell’uno o dell’altro social network. Visto che stiamo parlando di Twitter, clicchiamo su “Twitter Signin“. Comparirà la solita schermata che vi chiederà l’autorizzazione per accedere al vostro account, nonché le solite indicazioni: l’app in questione infatti potrà fare e non fare le stesse cose che abbiamo visto per Who Unfollowed Me. Quindi, clicchiamo su Accedi. unfollowers-me Fatto questo passo, vi sarà chiesto di inserire la vostra e-mail e di seguire l’applicazione (le due opzioni sono facoltative): una volta fatto, cliccate su Get Started e siamo così pronti a cominciare. La schermata principale di Unfollowers.com sembra molto più completa di informazioni. Cominciamo dalla schermata di sinistra, dove potremo scorrere – dall’alto in basso – chi non ci segue, chi seguiamo reciprocamente e chi è nostro followers ma noi non seguiamo. Più sotto, avremo la possibilità di scoprire i nuovi followers del giorno e i nuovi unfollowers, così come aprire la schermata che ci mostra le ultime menzioni. schermata-unfollowers Sotto la voce Following, avremo la possibilità di scoprire le informazioni più interessanti su chi ci segue, tra cui quelle a nostro avviso più importanti, sono i profili inattivi e soprattutto i Fake Following. Stessa cosa per i Followers, ovvero per chi seguiamo. schermata2-unfollowers Insomma, ora avete tutti gli strumenti a disposizione per sapere chi non vi segue più e per gestire i vostri seguaci nel modo più chiaro, pulito e ordinato. Se poi ci ripensate e avete voglia di disattivare le applicazioni che avete scelto di utilizzare, non dovrete fare altro che:  

  • Cliccare sulla vostra foto profilo
  • Andare su Impostazioni
  • Cliccare su App (in basso, nella colonna di sinistra)
  • Scegliere l’app che non volete più e cliccare su Revoca Accesso

schermata-twitter-app   Buona gestione!

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Guide, Social Network

Leave a Reply