Come piegare camicie e magliette in 2 secondi: il video diventa virale (ma non è il solo)

Come piegare magliette e camicie in meno di 2 secondi? Tre video ce lo dimostrano: basta solo fare un po' di pratica per non avere più problemi a piegare camicie e magliette. Vedere per credere.

di Daniele Sforza, pubblicato il
Come piegare magliette e camicie in meno di 2 secondi? Tre video ce lo dimostrano: basta solo fare un po' di pratica per non avere più problemi a piegare camicie e magliette. Vedere per credere.

Dovete preparare in fretta e furia una valigia o, più semplicemente, perdete troppo tempo a piegare magliette e camicie. Un video vi spiega come fare in 2 secondi, anzi meno, per l’esattezza in 1,85 secondi. E’ tutta una questione di geometria e pratica: con questo sistema, che già in molti stanno provando, piegare camicie e magliette sarà un vero scherzo, facile, rapido, forse pure divertente. E’ sufficiente immaginare una linea e 3 punti di intersezione, dopodiché con 2 mosse il gioco è fatto.   TI POTREBBE INTERESSARE Facebook e il bisogno di essere felici (e di condividerlo) in un video virale  

Piegare magliette e camicie in meno di 2 secondi: il video originale viene dal Giappone?

Pubblicato l’anno scorso, il video ha avuto una ingente diffusione, soprattutto sui social network, arrivando oggi a quasi 7 milioni di visite; nel video in questione (in lingua inglese) si spiega infatti come piegare camicie e magliette in 2 secondi: il sistema è infallibile. Immaginiamo una linea, prendiamo in considerazione 3 punti, prendiamo l’abito per i due punti superiori, teniamo il punto centrale stretto in una mano, mentre facciamo coincidere quello superiore con quello inferiore, giriamo il vestito e lo pieghiamo per l’ultima volta. Una piegatura perfetta: vedere per credere. Eppure non ci vuole molto per scoprire su YouTube altri video simili, ma dalla minor fortuna in fatto di visualizzazioni. Uno dei video incriminati, ad esempio, è questo, pubblicato nell’ottobre del 2012… … mentre bisogna andare indietro fino al 2008 per vedere un video proveniente direttamente dal Giappone in cui la tecnica viene insegnata (forse) per la prima volta. Il successo su YouTube passa anche per riproposizioni di cose già viste, sembra ovvio, e a volte sembra derivare prevalentemente da un colpo di fortuna. Tornando alla tecnica, con un po’ di pratica riuscirete a fare anche voi come i protagonisti dei video qui sopra: quasi sicuramente, già al terzo tentativo non avrete più la preoccupazione di piegare camicie e magliette perdendo un sacco di tempo.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Video virali