Come e dove guardare le partite dei Mondiali 2014 in streaming

Con l'inizio dei Mondiali 2014 in Brasile, in molti si stanno già chiedendo come possono vedere tutte le partite in streaming. Questo articolo potrà esservi utile (se volete le vie legali).

di Daniele Sforza, pubblicato il
Con l'inizio dei Mondiali 2014 in Brasile, in molti si stanno già chiedendo come possono vedere tutte le partite in streaming. Questo articolo potrà esservi utile (se volete le vie legali).

I Mondiali di Calcio ci sono ogni 4 anni e dunque molti appassionati non vedono l’ora che inizi: Brasile 2014 si preannuncia una vetrina importante del calcio internazionale, visto che le 32 squadre che si affronteranno promettono scintille. La domanda che molti si pongono è come e dove e guardare le partite dei Mondiali 2014 in streaming, optando ovviamente per le soluzioni legali. C’è anche chi è disposto a recarsi per altre vie per guardare tutte, ma proprio tutte le partite dei Mondiali brasiliani, con tanto di telecronache straniere, rallentamenti e bug vari, ma ovviamente noi ci soffermeremo solo sulle strade legali.   LEGGI ANCHE Le migliori app per seguire i Mondiali di Brasile 2014  

Vedere i Mondiali 2014 in streaming: ecco come fare

Come ben saprete, tutte le partite dei Mondiali di Brasile 2014 sono un’esclusiva Sky, mentre la RAI ha la possibilità di trasmettere solo una partita al giorno. Ovviamente non è necessario avere una televisione per assistere alle partite: acquistando l’abbonamento ai Mondiali per 59 euro si potrà scaricare Sky Go sia su iOS, sia su Android sia su Windows Phone, così come sul computer, per assistere a tutte le partite. Naturalmente, se si è già abbonati a Sky, il download di Sky Go è gratuito. Sky Online è invece quel servizio pensato per tutte quelle persone che ormai hanno sostituito la TV con il monitor del proprio PC. Si tratta di un servizio online e consente di assistere a tutti i programmi trasmessi su Sky, previo abbonamento ovviamente. La qualità è ottima e avrete a disposizione qualsiasi cosa vogliate vedere a seconda dei pacchetti a cui scegliete di abbonarvi. Passando al servizio pubblico, sarà sufficiente recarsi sul sito Rai.tv per assistere in streaming a tutte le partite date in diretta, sperando di non incappare in problemi di cui abbiamo già avuto un assaggio (anche in televisione) durante l’amichevole Italia – Fluminense. Ma quali sono le partite che la RAI può trasmettere? Andiamo a scoprirle.  

Mondiali 2014 su Rai.tv: ecco le partite che potremo vedere

  • 12 giugno: Brasile – Croazia (ore 22);
  • 13 giugno: Spagna – Olanda (ore 21);
  • 14 giugno: Inghilterra – Italia (ore 24);
  • 15 giugno: Francia – Honduras (ore 21);
  • 16 giugno: Germania – Portogallo (ore 18);
  • 17 giugno: Brasile – Messico (ore 21);
  • 18 giugno: Spagna – Cile (ore 21);
  • 19 giugno: Uruguay – Inghilterra (ore 21);
  • 20 giugno: Italia – Costa Rica (ore 18);
  • 21 giugno: Germania – Ghana (ore 21);
  • 22 giugno: Belgio – Russia (ore 18);
  • 23 giugno: Camerun – Brasile (ore 22);
  • 24 giugno: Italia – Uruguay (ore 18);
  • 25 giugno: Ecuador – Francia (ore 22);
  • 26 giugno: Algeria – Russia (ore 22);
  • 28 giugno: Ottavi di finale (ore 22);
  • 29 giugno: Ottavi di finale (ore 22);
  • 30 giugno: Ottavi di finale (ore 22);
  • 1 luglio: Ottavi di finale (ore 22);
  • 4 luglio: Quarti di finale (ore 22);
  • 5 luglio: Quarti di finale (ore 22);
  • 8 luglio: Semifinale (ore 22);
  • 9 luglio: Semifinale (ore 22);
  • 12 luglio: Finale 3° e 4° posto (ore 22);
  • 13 luglio: Finale (ore 21).
Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Audio-Video, Servizi, Guide

Leave a Reply