Come disattivare gli avvisi a pagamento TIM e Vodafone

Gli avvisi LoSai e ChiamaOra di TIM e Chiamami e Recall di Vodafone sono divenuti a pagamento dal 21 luglio 2014. Vediamo quanto costano e come disattivarli.

di Daniele Sforza, pubblicato il
Gli avvisi LoSai e ChiamaOra di TIM e Chiamami e Recall di Vodafone sono divenuti a pagamento dal 21 luglio 2014. Vediamo quanto costano e come disattivarli.

Gli avvisi a pagamento TIM e Vodafone hanno spiazzato molti utenti, soprattutto visto che fino al 21 luglio 2014 queste semplici segnalazioni fatte dagli operatori in caso di chiamata persa per via del numero occupato o non raggiungibile, erano gratuite. Dal 21 luglio in poi saranno invece a pagamento, perseguendo meccanismi a volte precisi e a volte difficili da gestire soprattutto a livello quotidiano. Questa iniziativa ha naturalmente scatenato l’ira dei consumatori, ma si può star tranquilli, visto che è possibile disattivare questi servizi e non essere presi alla sprovvista.  

Quanto costano gli avvisi TIM?

I servizi TIM divenuti a pagamento sono i seguenti: LoSai e ChiamaOra. Il primo consente di sapere quale numero ha chiamato nel momento in cui eravamo irraggiungibili, mentre il secondo ci permetteva di sapere quando il numero che volevamo chiamare fosse tornato libero. Entrambi i servizi sono ora diventati a pagamento, più precisamente costano 1,90 € ogni 4 mesi, ovvero circa 48 centesimi al mese, e vengono addebitati sul credito residuo.  

Quanto costano gli avvisi Vodafone?

I servizi Vodafone divenuti a pagamento sono Chiamami e Recall, che hanno più o meno lo stesso scopo di quelli TIM sopraccitati. Il costo di questi avvisi è tuttavia più ambiguo rispetto a quello di TIM, visto che saranno “pagati” solo nel caso di utilizzo e costeranno 6 centesimi al giorno.  

Come disattivare gli avvisi TIM a pagamento

I clienti TIM potranno disattivare gli avvisi LoSai e ChiamaOra (tutti e due e non uno solo) chiamando il numero gratuito 40920. A questo punto non dovrete fare altro che seguire le istruzioni della voce elettronica e procedere alla disattivazione dei due servizi.  

Come disattivare gli avvisi Vodafone a pagamento

Gli utenti Vodafone potranno scegliere se disattivare gli avvisi a pagamento Recall e Chiamami tramite l’Area Personale sul sito ufficiale dell’operatore oppure chiamando il 190, oppure il numero gratuito 42593 e procedere con la cancellazione del servizio.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Guide