Come disattivare ed evitare la spunta blu su WhatsApp

WhatsApp ci ripensa e presto metterà a disposizione un'opzione che consentirà agli utenti di disattivare la conferma di lettura: nel frattempo, ecco alcuni trucchi per evitare la spunta blu e difendere la propria privacy.

di Daniele Sforza, pubblicato il
WhatsApp ci ripensa e presto metterà a disposizione un'opzione che consentirà agli utenti di disattivare la conferma di lettura: nel frattempo, ecco alcuni trucchi per evitare la spunta blu e difendere la propria privacy.

La doppia spunta blu di WhatsApp che notifica l’avvenuta lettura del messaggio inviato sul noto servizio di messaggistica potrà essere disattivata con un nuovo aggiornamento che presto sarà disponibile per tutti gli utenti. Ebbene sì: il simbolo dell’avvenuta lettura del messaggio è piaciuto molto a chi vuole avere sempre tutto sotto controllo, molto di meno agli strenui difensori della privacy e sembra proprio che sono stati questi ultimi ad averla vinta. Dopo l’oceano di polemiche scaturito dal lancio della spunta blu, infatti, WhatsApp sembra averci ripensato e aver fatto un passo indietro. In attesa dell’aggiornamento, tuttavia, è possibile evitare la spunta blu in alcuni modi che molti utenti stanno già utilizzando.   LEGGI ANCHE La doppia spunta blu su WhatsApp scatena l’ironia del web  

Come evitare la spunta blu di WhatsApp

Ci sono alcuni trucchi che possono venirci in aiuto per evitare la discutibilissima doppia spunta blu su WhatsApp e salvaguardare così quel poco di privacy rimasta e possono essere utilizzati sia dagli utenti Android, sia dagli utenti iPhone, sia da quelli Windows Phone.   Il trucco più semplice che esista è quello di leggere solo l’anteprima del messaggio direttamente dall’area notifiche del proprio dispositivo: sapremo chi ci ha inviato il messaggio, e come inizia la frase, ma non aprendolo, l’utente non saprà che lo abbiamo letto. Questo perché effettivamente non lo abbiamo letto, ma ne abbiamo avuto solo un’anteprima. Prima o poi, dunque, bisognerà aprirlo, ma questo non dovrebbe essere un problema, altrimenti perché non avreste bloccato quell’utente su WhatsApp al momento opportuno?   Un altro trucco riguarda la modalità offline: attivandola, sarà possibile leggere il messaggio arrivato su WhatsApp per intero: il servizio potrà però essere utilizzato solo nel momento in cui si riattiva la connessione.   Esiste anche un terzo trucco: quello di mettere lo smartphone in Modalità Aereo, leggere il messaggio, chiudere l’applicazione, spegnere il dispositivo e riaccenderlo riattivando così la connessione. In questo caso la spunta blu non sarà visibile, ma c’è da precisare che al momento questo trucco – che comunque vi farà perdere un po’ di tempo – non funziona sempre.   Gli utenti iPhone potranno infine attivare l’opzione Blocco Schermo da Impostazioni-WhatsApp-Notifiche: in questo modo i messaggi ricevuti compariranno sulla schermata senza il bisogno di aprire l’applicazione e soprattutto senza che il destinatario riceva quella spunta blu.   L’ultimo trucco per evitare la spunta blu di WhatsApp non è propriamente un trucco e consiste nel leggere il messaggio e rispondere al momento giusto. Avete anche voi una vita, no?  

Come disattivare la spunta blu su WhatsApp

Messi da parte i trucchi, restiamo in attesa del nuovo aggiornamento di WhatsApp che introdurrà una funzione che ci consentirà di disattivare la spunta blu attraverso un’opzione specifica. Con questa funzione sarà possibile nascondere ai mittenti quando è stato letto il messaggio, ma allo stesso tempo nasconderà la spunta blu anche dei destinatari. La voce dovrebbe chiamarsi “Disattivazione della conferma di lettura“.   Non è ancora noto quando sarà rilasciato questo importante aggiornamento, ma qualcosa ci dice che sarà disponibile molto presto.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Chat, Guide