Come cambiare IP al PC, allo smartphone Android, all’iPhone e al router

In questa nuova guida scopriremo come riuscire efficacemente a cambiare il nostro indirizzo IP a piacimento su PC, smartphone e router. Vediamo come.

di , pubblicato il
In questa nuova guida scopriremo come riuscire efficacemente a cambiare il nostro indirizzo IP a piacimento su PC, smartphone e router. Vediamo come.

Come cambiare IP al PC, allo smartphone Android, all’iPhone e al router? Sul fatto di sapere che cosa sia in realtà un indirizzo IP non ci dovrebbero essere dubbi ma, nel caso così non fosse, diamo una rispolverata al concetto. Un IP Address altro non è che un indirizzo specifico che identifica un qualsiasi dispositivo di rete connesso ad Internet, sia esso uno smartphone, un tablet, un PC, un device IoT e così via.

In questa sede, ci occuperemo di assegnare semplicemente un differente indirizzo alla nostra macchina in ambito privato ed al nostro router. Molto bene, procediamo.

Ecco Come cercare e trovare una persona partendo dall’indirizzo email.

Visualizzare e cambiare indirizzo IP del router

Il router ha il compito di centralizzare la rete, fornendo le direttive secondo delle impostazioni ben definite. A tale scopo i fornitori degli apparati hanno disposto l’assegnazione automatica degli indirizzi IP secondo un sistema dinamico definito, per l’appunto, DHCP (Dynamic Host Configuration Protocol). La comodità di avere un sistema che consenta un utilizzo Plug&Play delle periferiche e dei setting di rete è davvero conveniente in tutte quelle occasioni in cui non si renda necessario gestire selettivamente le utenze ed avere informazioni definite e dettagliate degli account. In caso contrario, invece, è necessario (specialmente in ambito aziendale) avere a disposizione un’indicazione che non vari nel tempo ma che, quindi, consenta inequivocabilmente di identificare un determinato account di rete. In tal caso, di fatto, occorre impostare indirizzi internet IP Statici, i quali fanno riferimento al router per la creazione della struttura di rete che, in generale, assume inizialmente valore di 192.168.0.x o anche 192.168.1.x. Nessuno, ad ogni modo, ci vieta di personalizzare queste impostazioni. D’accordo, ma dove trovo questa indicazione?

Qui trovate come scaricare musica da Youtube e Spotify.

Il metodo più semplice è quello di avviare una shell dal Prompt dei Comandi (sotto windows) e fornire in ingresso la stringa ipconfig. Da qui avremo un prospetto completo sulle interfacce fisiche e virtual di rete installate e rilevate dal sistema.

Una volta trovato l’indirizzo possiamo procedere al cambio dell’indirizzo IP Router dal pannello di configurazione cui si accede tramite l’indirizzo trovato da ipconfig. Modificate le impostazioni, sebbene non sia necessario, direttamente dalle impostazioni del router ricordando che, se richiesta, la password di accesso si riconduce, generalmente, alle scelte admin/admin o admin/password, a meno di non averla cambiata.

Ecco Come recuperare ID Apple in poche mosse.

Vai a pagina 2, per la guida completa.

Cambiare indirizzo IP su PC

A questo punto cambiare indirizzo è abbastanza facile. Andiamo al percorso:
Pannello di Controllo > Centro connessioni di rete >  Modifica impostazioni scheda > Proprietà (sulla connessione di rete desiderata)
Adesso scorriamo la lista fino a trovare la voce Protocollo TCP/IP v4, da qui fare click su Proprietà e digitare l’indirizzo IP PC nell’apposito campo di riferimento e quello del gateway (il router), usando come SubNet Mask il numero 255.255.255.0. Allo stesso modo, appena sotto, possiamo anche specificare gli indirizzi DNS, sebbene ciò non rientri negli obiettivi di questa guida.

Cambiare indirizzo IP su MAC

Su MAC, invece, ti basta seguire il percorso:
Preferenze del sistema -> Network > selezione della connessione > Avanzate > Pannello TCP/IP > IPv4 > Manualmente: A questo punto basta soltanto digitare il nuovo indirizzo mantenendo il principio di coerenza con l’indirizzo del gateway principale.

Cambiare indirizzo IP su Android

Variare indirizzo IP su smartphone Android è davvero semplice. Basta andare in:
Impostazioni > Wifi e, da qui, tenere premuto a lungo sull’indicazione della connessione di rete su cui intervenire. Un tap sul pulsante modifica vi garantirà, quindi, l’accesso alle funzioni di editing degli indirizzi da assegnare allo smartphone.

Cambiare indirizzo IP su iPhone

Come per Android, anche su iPhone la cosa si risolve in un solo passaggio. Vai su:
Impostazioni > Wifi > Statico ed imposta a piacere i tuoi indirizzi per il dispositivo di rete.

Non abbiamo volutamente introdotto il paragrafo relativo a: come cambiare indirizzo IP pubblico poiché, seppur fattibile, è lo stesso ISP (Internet Service Provider: Telecom, Fastweb, Infostrada, ecc..) ad assegnarlo, sebbene tramite opportune procedure da riferirsi ad altra trattazione, consentano di camuffare i riferimenti, concedendo, inoltre, l’accesso a servizi bloccati ed oscurati nel nostro paese. Adesso sapere come cambiare indirizzo IP WIndows, Android, MAC ed iPhone.

.
Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: