Champions League su Amazon dal 2021, una partita a settimana su Prime Video

Diritti della Champions ad Amazon, si attende solo l'ufficialità.

di , pubblicato il
Diritti della Champions ad Amazon, si attende solo l'ufficialità.

Era nell’aria da un bel pezzo, ora pare proprio che non ci siano più dubbi, anche se manca ancora l’ufficialità, Amazon acquista i diritti tv della Champions League del triennio 2021/24, o almeno alcune delle partite del torneo. Scopriamone di più.

Amazon e la Champions

17 partite in pacchetto, compresa la finale di Supercoppa Europea e gli highlights delle altre gare. Secondo le indiscrezioni quindi Amazon avrebbe acquistato i diritti per le partite del mercoledì sera, una gara a settimana da trasmettere in streaming sulla sua piattaforma Prime Video. Non è ancora chiaro se invece per quanto riguarda i diritti tv si è tenuta completamente fuori oppure rivenderà tali diritti alle altre aziende che sono in asta (Mediaset e Sky), in quanto Amazon Video è solo streaming.

A dire il vero mancano ancora molti dettagli, così come manca soprattutto l’ufficialità dell’operazione, anche se voci di corridoio danno ormai per certa la cosa. Oggi se ne dovrebbe sapere di più, il 15 ottobre infatti era fissata la chiusura delle buste. Ma quanto è costata l’operazione a Bezos, secondo le indiscrezioni riportate da Radiocor il costo è di 80 milioni di euro all’anno.

E quanto costerà a noi questa trovata? Al momento sembra che le intenzioni del colosso siano quelle di portare Prime Video in tutte le case, quindi non dovrebbero esserci aumenti di prezzi, bensì puntare ad un aumento degli abbonati. Prime costa al momento 36 euro all’anno e offre le spedizioni gratis degli acquisti, il servizio iCloud di foto e la piattaforma in questione. Speriamo tale prezzo non cambi.

Potrebbe interessarti anche WhatsApp misterioso, il fenomeno del ghosting e come scoprire se ne siamo vittima

Argomenti: