CES 2015: ecco le tecnologie indossabili Sony

Al CES 2015 di Las Vegas, Sony ha presentato le sue tecnologie indossabili: novità che vedremo nel corso del 2015 e che cambieranno la nostra vita in meglio.

di Daniele Sforza, pubblicato il
Al CES 2015 di Las Vegas, Sony ha presentato le sue tecnologie indossabili: novità che vedremo nel corso del 2015 e che cambieranno la nostra vita in meglio.

Dal Giappone non arrivano solo i TV: Sony si scopre nel settore delle tecnologie indossabili al CES 2015 di Las Vegas, puntando su cuffie speciali, orologi e occhiali. Sì, occhiali, quelli che faranno da concorrenti ai Google Glass, che chissà che fine hanno fatto o che fine faranno. La novità importante si chiama SmartWatch 3, caratterizzato da un design elegante e raffinato e da una serie di funzionalità che lo rendono un dispositivo eccellente. Si prosegue poi con Smart B-Trainer, ideale per gli appassionati della corsa. Si conclude con la punta di diamante: Smart Eyeglass Attach, dispositivo che si applica agli occhiali e li rende intelligenti. Scopriamo in breve tutte le novità indossabili proposte da Sony a Las Vegas.  

SmartWatch 3

SmartWatch 3 si distingue per l’acciaio inossidabile che lo riveste e per un display LCD da 1,6 pollici con risoluzione 320×320 pixel capace di essere visualizzato correttamente anche quando le condizioni di luce non sono prettamente le migliori. Collegabile a dispositivi Android, SmartWatch 3 integra un modulo GPS e un sistema di riproduzione musicale che funziona anche in via autonoma e si fa carico inoltre di diverse features che lo rendono uno smartwatch a tutti gli effetti, ideale per far funzionare applicazioni legate alla salute, al benessere e all’attività fisico-sportiva. Dovrebbe uscire tra fine gennaio e inizio febbraio.  

Smart B-Trainer

Tra un walkman e un dispositivo in grado di tracciare l’attività fisica: Smart B-Trainer è la seconda grande novità presentata da Sony a Las Vegas: si tratta di una specie di auricolare Bluetooth dotato di sensore per il battito cardiaco, accelerometro, spazio d’archiviazione per contenere i brani musicali, GPS. Insomma, Smart B-Trainer rappresenta la soluzione ideale per ascoltare la musica quando ci si allena restando sempre al corrente dei progressi fatti e delle attività da svolgere per stare sempre in forma, grazie a una specie di assistente che sceglie i brani musicali in base al tipo di corsa e allenamento effettuato. Ancora incerta la data dell’uscita.  

Smart Eyeglass Attach

Last but not least, ecco la risposta concreta ai Google Glass da parte di Sony: stiamo parlando degli Smart Eyeglass Attach, ovvero un dispositivo che non è altro che un display OLED in grado di far diventare intelligenti i nostri occhiali, qualunque montatura abbiano. Con risoluzione 640×400 pixel, Smart Eyeglass Attach dispone anche di un processore ARM, sensore di contatto  e accelerometro, Bluetooth, connettività WiFi e perfino una batteria da 400 mAh. Ideato prevalentemente per scopi sportivi e di attività fisica ma anche per finalità business, questo dispositivo sarà commercializzato con ogni probabilità nel 2015, anche se il periodo di riferimento non è stato ancora annunciato ufficialmente.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: CES 2015

Leave a Reply