Cashback per acquisti online, c’è il trucco perfettamente legale

Un trucco semplice e geniale per fare acquisti online e ottenere il rimborso.

di , pubblicato il
Un trucco semplice e geniale per fare acquisti online e ottenere il rimborso.

Ottenere il rimborso cashback per i propri soldi spesi con la carta invece che col contante è una cosa che ha stuzzicato milioni di italiani. C’è però chi ha storto il naso quando ha saputo che tale rimborso non è previsto per gli acquisti online.

Cashback online

Che il cashback non fosse previsto per gli acquisti sugli e-commerce, era logico, oltre che scontato. Questa manovra è stata infatti introdotta dal governo per contrastare l’evasione fiscale che si fa quando si paga in contanti. E in che modo è possibile pagare in contanti con gli acquisti online? Certo, il pagamento alla consegna per alcuni siti è ancora possibile (il vecchio contrassegno) ma si tratta ormai di una modalità davvero usata pochissimo.

Ecco quindi il motivo per il quale gli acquisti online non rientravano nella modalità prevista dall’operazione cashback di stato. Ora però un po’ tutti sono a conoscenza del trucchetto che esiste al fine di ottenere il rimborso dei propri acquisti online. E se voi lettori non lo conoscete, allora ve lo diciamo noi.

Si tratta di un trucco semplicissimo, basta acquistare nei negozi fisici una card prepagata (ad esempio quella di Amazon) e pagarla appunto con la carta che avete associato all’app IO. A quel punto la spesa verrà registrata nell’archivio come avente diritto al 10% di rimborso, mentre la card che avrete acquistato potrete usarla sul portale relativo, così da effettuare i vostri acquisti online.

Potrebbe interessarti anche WhatsApp, copia incolla delle foto sugli iPhone, ecco come

Argomenti: