Cashback 2021 su Amazon, il grande trucco per ottenere il rimborso

Un grande trucco per ottenere il rimborso anche per gli acquisti su Amazon.

di , pubblicato il
Un grande trucco per ottenere il rimborso anche per gli acquisti su Amazon.

Operazione cashback terminata? Ma nemmeno per sogno. L’esperimento è andato benone, e ora si passa al rimborso per il 2021, naturalmente con nuove regole e nuovi parametri da rispettare. A noi però interessa una sola ed esclusiva cosa, possiamo fare acquisti su Amazon? La risposta è si, ma c’è bisogno del trucchetto.

Cashback su Amazon

Con cashback si intende in generale un rimborso da ottenere sui pagamenti effettuati con carta (debito, credito, Postepay) nei negozi fisici. Quindi, Amazon è esclusa, direte giustamente voi. In effetti, come pretendere che un acquisto online venga spacciato per pagamento in un negozio fisico?

La grande trovata del governo è quella di combattere l’evasione fiscale, quindi il mondo online, fatto di tracciamenti totali di ogni movimento sul web, è per definizione escluso da questo rischio. Da tenere sotto controllo ci sono solo i negozi fisici, quindi niente acquisti online e su Amazon. Ebbene, benché tutto questo discorso quadri alla perfezione, c’è il trucchetto per aggirarlo e ottenere cashback da acquisti su Amazon.

E come si fa questa magia? Scommettiamo che vi state chiedendo proprio questo. Molto semplice; basta acquistare una card Amazon in un negozio fisico, pagarla con una carta registrata sull’app IO e il gioco è fatto. A quel punto useremo la card per i nostri acquisti Amazon online, ma riceveremo il rimborso per l’acquisto della card stessa effettuata in negozio.

Potresti essere interessato anche a Esaurito il cashback di dicembre: come calcolare quanto spetta veramente

Argomenti: ,