Cappello intelligente, il wearable che ti salva la vita quando ti addormenti al volante

Importante invenzione in arrivo dagli Usa, il cappello intelligente che ti sveglia quando ti addormenti al volante. Quante vite riuscirà a salvare?

di , pubblicato il
Importante invenzione in arrivo dagli Usa, il cappello intelligente che ti sveglia quando ti addormenti al volante. Quante vite riuscirà a salvare?

Di recente molte aziende automobilistiche stanno concentrando i loro sforzi per risolvere un problema che sta a cuore a tutti, gli incendi stradali. Ancora una volta è la tecnologia a correre in nostro aiuto, ma il mondo tech necessita come sempre di un’idea forte. Prima di essere sviluppata con i più recenti mezzi scientifici, l’idea deve convincere i produttori, ecco che spunta una proposta innovativa e geniale, subito raccolta da diverse aziende che hanno immediatamente deciso di realizzarne un prototipo. Stiamo parlando del cappello intelligente.

Cappello smart, il wearable che ti salva la vita

Recenti studi hanno evidenziato il rapporto tra sonno e guida, purtroppo la maggior parte degli incidenti è causato proprio da questo fattore. I soggetti più a rischio naturalmente sono tassisti, camionisti e chiunque faccia molte ore al volante. Il cappello smart è pensato principalmente per loro, ma naturalmente potrà essere acquistato ed indossato da chiunque ne voglia uno. Le statistiche dicono che un incidente su 5 è causato da sonnolenza alla guida, un trend decisamente alto, ecco quindi che l’idea di un wearable che risponda a questa problematica, diventa geniale.

Leggi anche: Gli ologrammi sostituiranno le fotografie, avremo dei ricordi animati in VR

Recentemente, gli specialisti dell’automobile americana Ford insieme agli ingegneri GTB hanno presentato il cappuccio intelligente, che non permetterà al conducente di addormentarsi al volante. Gli specialisti hanno dotato il tappo con giroscopi e alcuni strumenti che registrano la posizione e il movimento della testa. Inoltre, è stata sviluppata una speciale applicazione mobile per la sincronizzazione e il controllo del dispositivo. Il cappello analizza le indicazioni di tutti i dispositivi e, in caso di fissazione di un cambiamento acuto nella posizione della testa o della sua inclinazione, il cappello inizia a vibrare energicamente facendo lampeggiare i LED incorporati nel cappello direttamente negli occhi addormentati del conducente.

Insomma, ci troviamo di fronte ad un prototipo davvero interessante, che potrebbe salvare tantissime vite. Al momento non si sa ancora in quale paese verrà messo in commercio e con quale costo.

Ipotizziamo però un grande successo per questo wearable, magari addirittura obbligatorio come le cinture di sicurezza qualcosa ne venisse realmente dimostrata l’utilità salvando davvero tantissime vite.

Leggi anche: Smartsmallphone, il telefonino piccolo come una carta di credito che ci allontana dai social

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: ,

I commenti sono chiusi.