Cancellare il passato con l’app Clear (ma solo sui social)

Si chiama Clear l'applicazione per iPhone e iPad che ci consente di cancellare i nostri vecchi post scomodi o stupidi dai social network.

di Daniele Sforza, pubblicato il
Si chiama Clear l'applicazione per iPhone e iPad che ci consente di cancellare i nostri vecchi post scomodi o stupidi dai social network.

Oltre alla reperibilità a tutti i costi che oggi imperversa le nostre vite, in questi tempi avere notizie su di noi risulta molto facile grazie alle centinaia e centinaia di risultati che possono uscire sui motori di ricerca o sui social network se digitiamo il nostro nome: prendete ad esempio il caso di Ethan Czahor, assunto come CTO nello staff del repubblicano Jeff Bush in Florida e licenziato solo 2 giorni dopo a causa di alcuni vecchi tweet offensivi nei confronti delle donne e degli omosessuali. E’ principalmente per questo motivo che Czahor si è messo a lavoro su un’app il cui nome è tutto un programma: Clear. Grazie a Clear, infatti, sarà possibile cancellare tutti i nostri post ritenuti offensivi o imbarazzanti dai social network ed eliminare ogni traccia della nostra stupidità.   Attraverso quest’applicazione, attualmente disponibile solo in fase beta per i possessori di iPhone e iPad, sarà dunque possibile ricercare i nostri vecchi post pubblicati sui social filtrando determinate parole chiave; una volta che Clear avrà individuato i post o i cinguettii potenzialmente pericolosi, potremmo quindi decidere di eliminarli. Grazie a Clear potremmo quindi ridurre il grado di rintracciabilità, eliminando post scomodi e cercando di ripulire il nostro profilo social da ogni passata nefandezza che abbiamo dimenticato o di cui ci siamo pentiti.   Clear rappresenta l’antidoto ideale per un repulisti ragionato su social network come Facebook, Twitter e Instagram e ciascuno ha la possibilità di provare l’app prima del suo rilascio ufficiale: sarà quindi sufficiente recarsi sul sito Heyclear e inserire i nostri dati per essere messi “in lista d’attesa” e rientrare quindi tra i primi beta tester. E considerando che il sito in questione è stato subissato da richieste, possiamo già scommettere sul successo di Clear.    

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Social Network

Leave a Reply