Bonus 500 euro per vaccinati, su WhatsApp arriva il nuovo messaggio truffa

Ennesima truffa su WhatsApp, stavolta parliamo di bonus di 500 euro per vaccinati, ecco il messaggio da evitare.

di , pubblicato il
truffa whatsapp

Una nuova minaccia spunta tra i messaggi in chat di WhatsApp, stavolta parliamo del bonus di 500 euro per i vaccinati. Si tratta ovviamente di una truffa che addirittura si camuffa per l’Inps.

WhatsApp, bonus vaccinati

Chi non vorrebbe un bel bonus di 500 euro per il vaccino che ha fatto? E ancora una volta i truffatori fanno leva su questo desiderio umano di tutti noi per carpire i nostri punti deboli e appiopparci una bella truffa. Come sempre, il metodo migliore per accalappiarci è WhatsApp, l’app di messaggistica che ci accomuna tutti nella sua rete di interazioni interpersonali in chat. Stavolta però la truffa è davvero pericolosa.

“Con la presente comunicazione la informiamo che il nostro sistema automatico ci ha indicato che lei soddisfa tutti i requisiti e le condizioni per recuperare l’importo di 813,00 euro sulle tasse e/o contributi pagati nell’anno 2021”. Questo il messaggio della finta Inps che a volte va ad aggiungere anche la questione relativa al bonus di 500 euro per il vaccino. In realtà, appunto, le due truffe sono separate, ma nella mischia i truffatori provano di tutto.

WhatsApp, Inps e vaccini

Non solo WhatsApp, ma anche le email sono fonte di grandi rischi. Sempre riguardo la truffa dell’Inps infatti c’è la mail dei contributi da ricevere. Andando a scandagliare meglio la mail ricevuto ci accorgiamo però che si tratta di un mittente che scrive in spagnolo, quindi nulla a che fare con l’Isituto Nazionale di previdenza Sociale italiane. Quindi ancora una volta, massima attenzione alle truffe.

Potrebbe interessarti anche WhatsApp, stop ai backup illimitati per gli smartphone Android

Argomenti: ,