BlackBerry Z3, low cost e mercati emergenti: le nuove sfide di John Chen

BlackBerry Z3 (nome in codice Jakarta) è il primo smartphone BlackBerry pensato per la rinascita low cost e per i mercati emergenti. Lo vedremo al MWC 2014, ma intanto vediamo alcune caratteristiche in anteprima.

di Daniele Sforza, pubblicato il
BlackBerry Z3 (nome in codice Jakarta) è il primo smartphone BlackBerry pensato per la rinascita low cost e per i mercati emergenti. Lo vedremo al MWC 2014, ma intanto vediamo alcune caratteristiche in anteprima.

Al Mobile World Congress di Barcellona ci sarà anche BlackBerry, impegnata in un’opera di repulisti e restyling totale dell’immagine dell’azienda, che sta guardando soprattutto ai Paesi emergenti ed è in procinto di realizzare smartphone per la fascia bassa del mercato.

BlackBerry Z3 sarà proprio tra questi: conosciuto con il nome in codice Jakarta (non è un caso), BlackBerry Z3 dovrebbe essere il diretto successore di BlackBerry Z30 e presentare caratteristiche tecniche discrete e un prezzo basso. 

 

LEGGI ANCHE

BlackBerry annuncia smartphone sotto 200 euro: rinascita low cost?

 

BlackBerry Z3: la cura BlackBerry nei mercati emergenti

Cliccando sul link soprastante, potrete leggere un articolo relativo alla presunta (e forse ultima) rinascita di BlackBerry a opera di John Chen: le nuove sfide si chiamano infatti “mercati emergenti” e “low cost“, ma questo basterà? Gli smartphone BlackBerry sono ancora molto amati dagli utenti, eppure occupano una ridotta quota del mercato complessivo. Per questo motivo occorre volgere lo sguardo altrove, in lidi magari più frequentati e fertili. I Paesi emergenti possono essere una soluzione? A vederla oggi sembrerebbe difficile, perché è proprio nei mercanti emergenti che gli smartphone Android vanno per la maggiore, visto che occupano tutte le fasce di mercato. BlackBerry riuscirà nei suoi obiettivi? Di sicuro, BlackBerry Z3 Jakarta andrà a rappresentare una valida prova di efficacia.

 

BlackBerry Z3: caratteristiche di uno smartphone low cost

BlackBerry Z3 presenterà un display da 5 pollici LCD con risoluzione 960×540 pixel e monterà un processore dual core da 1.2 GHz, accompagnato presumibilmente da una RAM di 1,5 GB.  La memoria interna sarà da 8 GB, e questa è l’unica notizia che si ha a proposito dello storage. Sul retro ci sarà la fotocamera da 5 megapixel provvista di focus, autoflash e zoom digitale 5x, mentre sulla parte frontale sosterà una fotocamera da 1,1 megapixel. Molto capiente sarà la batteria, da 2650 mAh, in grado di garantire una lunga autonomia. 

Visto così, BlackBerry Z3 sembra uno smartphone leggermente più potente del Motorola Moto G, con una batteria più capiente e una fotocamera più funzionale, ma a vantaggio del nuovo smartphone BlackBerry andrà un prezzo più economico, con ogni probabilità inferiore ai 200 euro, come preannunciato dall’azienda qualche settimana fa. 

Riuscirà BlackBerry a risorgere grazie al suo nuovo modello? Noi attendiamo fiduciosi. 

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Smartphone