BlackBerry Mercury, presentazione al MWC 2017: scheda tecnica, prezzo e uscita

Il ritorno dello storico brand BlackBerry con lo smartphone Mercury, tra innovazione e 'classicismo': scheda tecnica, uscita e prezzo.

di , pubblicato il
Il ritorno dello storico brand BlackBerry con lo smartphone Mercury, tra innovazione e 'classicismo': scheda tecnica, uscita e prezzo.

Il primo smartphone top gamma presentato al MWC 2017 è il BlackBerry Mercury. Si tratta in realtà di un evento dedicato a margine dei lavori del più importante congresso sul mondo della telefonia, eppure l’interesse per questo storico brand è ancora alto, nonostante stia pagando sempre di più la concorrenza di altri marchi che sono riusciti ad interpretare meglio i gusti e le volontà del pubblico e del mercato. Ecco, allora, la scheda tecnica, il prezzo e l’uscita (attendendo le informazioni decisive).

Ecco il Nuovo Nokia 3310 al MWC 2017? Non solo operazione vintage, ecco Nokia 8 smartphone Android e flagship killer.

BlackBerry Mercury: la scheda tecnica

In questi ultimi giorni, il BlackBerry Mercury, il cui nome in codice richiama la divinità greca dei messaggeri, Mercurio, ha ricevuto l’importante certificazione Wi-Fi Alliance e sono state di fatto rese note tutte le specifiche della scheda tecnica, almeno le più importanti. Innanzitutto, il display sarà da 4,5 pollici con risoluzione in Full HD – le proporzioni sono abbastanza piccole, perché presenta il classico tastierino QWERTY fisico. Il chipset è formato dal Qualcomm Snapdragon 625 con architettura CPU in octa-core, motore grafico di tipologia Adreno 506, 3 GB per quanto concerne la RAM e 32 GB per la configurazione base della memoria interna.

Qui LG G6: ‘nuota con lo smartphone’, scatta foto imperdibili e godi della UX 6.0 (e della batteria).

Ma non è tutto. Il comparto fotocamera sarà preso in prestito dal Google Pixel e dunque presenta caratteristiche importanti sia per la resa cromatica che per la limpidezza (oltre, ovviamente, a una buona quantità di MegaPixel). La batteria, inoltre, sarà un punti di forza con i suoi 3400 mAh, mentre il sistema operat6ivo sarà Android 7 Nougat – la BlackBerry ha rinunciato al proprio OS, a causa della mancanza di sviluppatori di app.

Infine, avrà il lettore per le impronte digitali, feature molto ricercata negli smartphone più avanzati.

Ecco che Huawei P10 è pronto a stupire: estetica iPhone 7, da @evleaks prima immagine stampa ufficiale.

BlackBerry Mercury: uscita e prezzo

L’uscita di BlackBerry Mercury è prevista all’indomani del MWC 2017: la data non è stata ancora resa nota, ma è chiaro che sarà nelle prossime settimane. La strategia di commercializzazione in Europa e in Italia non è ancora conosciuta. Dubbi permangono anche sul prezzo del nuovo smartphone BlackBerry: gli analisti ritengono che, se vuole avere speranza di imporsi sul mercato, dovrà presentare un listino perlomeno in linea con i precedenti top gamma, se non addirittura leggermente più economico.

Argomenti: